Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Progetto Sportello Impresa e Lavoro. Il 25 febbraio incontro-dibattito “Nidi. Nuove iniziative di imprese”

Massafra. Progetto Sportello Impresa e Lavoro. Il 25 febbraio incontro-dibattito “Nidi. Nuove iniziative di imprese”

Massafra. Ecco un nuvo evento (dopo i precedenti eventi tenutesi nei giorni 20 gennaio, 13 febbraio e 18 febbraio e che hanno visto la presenza massiccia di studenti e cittadini), che viene organizzato dal Comune di Massafra, su iniziativa del consigliere Gianni Ventura, d’intesa con la Biblioteca e in collaborazione con Agenzia Ministeriale Italia Lavoro, Finanziamenti Puglia, Centro per l’Impiego, Ordine dei Consulenti del Lavoro, Associazione Commercialisti Massafra, IISS De Ruggieri, ITAS “Mondelli” e ITIS “Amaldi”.

Si terrà martedì 25 febbraio alle ore 18.30, presso la Biblioteca Comunale – Castello medievale. L’incontro–dibattito presentato dal dott. Gianni Ventura, consigliere comunale promotore e incaricato all’organizzazione dello Sportello, avrà come relatore il dott. Giuseppe Difino, componente del direttivo Asspec (Associazione commercialisti di Massafra).

Gli eventi precedenti hanno avuto come obiettivo primario: offrire consulenza, consolidare e svilluppare la cultura d’impresa, promuovere le agevolazioni nel campo del lavoro e si sono avvalsi di relatori esperti in materia.

Continuando su questa scia e con l’intento di garantire massima diffusione e comprensione degli strumenti di agevolazione resi disponibili dai fondi regionali, nazionali ed internazionali, lo Sportello Impresa e Lavoro del Comune di Massafra promuove un incontro informativo di approfondimento della nuova opportunità di finanziamento per le imprese del territorio. Da qualche giorno è stato pubblicato l’avviso relativo all’utilizzazione di un Fondo della Regione Puglia per sostenere l’avvio di start up per giovani imprenditori e soggetti svantaggiati.

Il bando della Regione Puglia si chiama “Nidi. Nuove Iniziative Imprese”: un aiuto da 54 milioni di euro per chi vuole fare imprese e, allo stesso tempo, un’opportunità concreta per combattere la disoccupazione con l’autoimpiego.

Giovani, donne, disoccupati precari, stanchi del lavoro che non arriva e hanno voglia di mettersi in gioco avviando una attività in proprio possono, allo stesso tempo, attingere dai Fondi messi a disposizione dalla Regione per affrontare l’investimento.

Una spinta in più per aiutare chi ha difficoltà di accesso al mondo del lavoro, ad autoimpiegarsi trasformando l’idea in una nuova iniziativa economica.

Nelle foto: il consigliere comunale dott. Giovanni Ventura; il Castello medievale raffigurato in un francobollo emesso dalle Poste Italiane il 13 aprile 2007.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!