Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Produzione letteraria e mostra d’arte di Maria Santoro al Centro Culturale Kalliope

Massafra. Produzione letteraria e mostra d’arte di Maria Santoro al Centro Culturale Kalliope

Massafra. S’inaugura lunedì, 4 giugno (ore 20.00), presso il Centro Culturale “Kalliope” in vico De Notaristefani 6, l’evento culturale con ingresso libero “Per la  Pace sempre l’Amore”, produzione letteraria e mostra d’arte di Maria Santoro,  sensibile poetessa, pittrice, scrittrice, che da anni coniuga c poesia e pittura in un itinerante percorso in cui protagonista e filo conduttore è il cuore.

Coordina  Donatella Monaco, presidente dell’Associazione culturale “Il Corifeo”.

La serata di chiusura della mostra d’arte  è prevista per le ore 20.00 dell’11 giugno.

Maria Santoro scrive su quotidiani e riviste specializzate di letteratura e di arte, tra cui: Michelangelo (Firenze), Punto d’incontro (Lanciano) con redattori come C. Bo,  A. Bevilacqua, G.B. Squarotti, G. Manacorda,  M. Micozzi.

Tra le sue pubblicazioni, ricordiamo la silloge poetica “Inkroci. Liriche Nuovo Millennio” (2010) nella quale (come scrive Elisa Silvatici) vi è la celebrazione dell’Amore, principio nel quale sentimenti, sensazioni e pensieri si fondono in una sottesa armonia musicale, ma anche quell’Amore che lega le sue poesie come grani di un rosario… Il volume è stampato dalle Edizioni Gruppo Albatros Il Filo, che ha anche stampato le sue opere: “Il destino tra noi” (Nuove Voci, 2008) e “Il destino tra noi – Vol. 2 (Nuove Voci, 2010).

L’artista ha al suo attivo numerose collettive e personali su tutto il territorio nazionale esponendo con i più noti maestri, tra cui Guttuso, D’Alì,  De Chirico, Treccani, Brindisi, Cassinari, Campus, Bizzarri, Fiume, Cantatore.

Ha contribuito a far conoscere la civiltà tarantina anche all’estero esponendo a Parigi, New York, Barcellona, Siviglia.

Ecco alcuni giudizi sulla sua attività artistica.

Il  critico V. Mario Laruccia  ha fra l’altro scritto:“…Pittrice dalla vasta cultura artistica che va dall’Espressionismo di March Chagall alla Secessione Viennese di Gustave Klimt, dal Neoclassicismo di Antonio Canova al Rinascimento di Michelangelo e Botticelli…”.

Irene Losito, ha invece scritto: “…Se guardando alla genuinità del passato gli occhi si velano di una dolcissima malinconia, l’avanzare di un presente incerto, a tratti impietoso, non impedisce mai a Maria Santoro di guardare al futuro col cuore colmo di speranza, sempre protesa alla ricerca della pace…”.

Ed infine ecco un giudizio dello scrittore, poeta, pittore e critico Francesco Silvestri:  “…Portare a Massafra Maria Santoro, nel mio Centro Culturale Kalliope, è il riconoscimento di una “carriera” spesa per unire in un abbraccio bambini, uomini e donne della sua terra nel segno della “epifania del cuore”…

Per informazioni: kalliopemassafra@yahoo.it

Nella foto l’opere pittorica di Maria Santoro pubblicata in copertina del suo libro “Inkroci” Liriche Nuovo Millennio .
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!