Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Presso la Masseria Accetta Grande la presentazione del libro “La Puglia in un piatto”

Massafra. Presso la Masseria Accetta Grande la presentazione del libro “La Puglia in un piatto”

Massafra. Grazie alla Kikau Turismo e Cultura, Amastuola e Greenroad, venerdì, 6 luglio 2012 (ore 20,30), verrà presentato presso la Masseria Accetta Grande “La Puglia in un piatto – Gastrode’sign” (un viaggio artistico gastronomico nella terra dei sapori), libro realizzato da Usopposto, studio di grafica e product design di Grottaglie /Taranto (designer Alessandro Santoro, Dario Miale e Pierfrancesco Annicchiarico).

La presentazione del libro (premiato a Parigi con medaglia d’argento ai “Gourmand World Cookbook Awards”)  avviene all’interno dell’evento “Green”, ospitato appunto presso la Masseria Accetta Grande nello spazio “Lifestyle, Arte ed Enogastronomia”.

il libro (176 pagine) raccoglie 60 ricette della tradizione gastronomica pugliese. Ricette che sono accompagnate da originali illustrazioni, interpretazioni grafiche raffigurate con originalità su piatti di tipica ceramica grottagliese. Il volume contiene anche un interessantissimo glossario dei termini dialettali usati per descrivere le ricette, aneddoti e racconti utili a far conoscere qualcosa in più della cultura pugliese. Interessante ed utile, particolarmente per gli appassionati di enogastronomia, anche la sezione dedicata agli abbinamenti di ogni piatto con i vini di Puglia.

Nella foto l’invito dell’evento.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!