Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Nuovo appuntamento con il Cineforum “Generazioni a Confronto”. In proiezione il film d’animazione“Wall-E”

Massafra. Nuovo appuntamento con il Cineforum “Generazioni a Confronto”. In proiezione il film d’animazione“Wall-E”

Massafra. Domani, martedì, 30 aprile, alle ore 18.00, nuova proiezione del Cineforum “Generazioni a Confronto”, promosso dalla rete Run (rete universitaria nazionale) in collaborazione con lo Spi-Cgil .

In questo appuntamento verrà proiettato “Wall-E” un film di animazione  del 2008 diretto da Andrew Stanton. Il film narra la storia WALL•E, l’ultimo di una serie di robot rimasti sulla Terra, che ha continuato imperterrito per 700 anni  la sua opera di spazzino del pianeta. WALL•E, da freddo automa meccanico senz’anima qual era, sviluppa una personalità umana. A rompere questa secolare routine,  è l’arrivo sul pianeta di un robot femmina ad alta tecnologia, in grado di volare, di nome EVE. WALL•E non sa cosa EVE sia venuta a fare sul suo pianeta, e quando chiede la sua direttiva. lei gli dice che è riservata.

Quando lui, a casa sua, le mostra una piantina che aveva trovato fra le macerie, essendo l’unico segnale di vita su un pianeta morto, EVE la prende, la chiude dentro di lei e si disattiva: la sua missione infatti era trovare una forma di vita. WALL•E resta quindi alle prese con una robot inanimata, ma continua a prendersi cura di lei sperando in un suo risveglio. Poco tempo dopo il razzo torna a prenderla, ma WALL•E non vuole lasciarla andare. Tentando di recuperarla, si aggrappa al razzo mentre questo sta per ripartire. Il razzo lo conduce sulla mega-astronave Axiom, dove l’umanità sopravvive da settecento anni in un ambiente lussuosissimo, senza compiere il minimo sforzo fisico, al punto da diventare obesi e incapaci di deambulare autonomamente. Arrivata sull’astronave EVE viene riattivata elettricamente e tenta di andare dal capitano della Axiom per comunicargli di aver scoperto che sul pianeta Terra può ricrescere la vita; è quindi finalmente giunto il momento di riportare a casa l’umanità. Il robot che pilota l’astronave, Auto, ritiene che sia meglio per l’umanità rimanere nello spazio.

Il Comandante è tuttavia in grado di capire la situazione reale e, dopo essersi coraggiosamente rialzato in piedi, prende il controllo dell’astronave ridirigendola verso Terra.
Un film che potrà dare lo spunto per un bel dibattito sull’ambiente , sull’inquinamento, con confronti con il passato e con il presente, con l’obbiettivo di ascoltare la voce di giovani e non.

L’ ospite della serata è Francesco Zerusso di Legambiente Taranto.

Gli organizzatori dicono: “Crediamo che nel nostro territorio , dove è viva la contrapposizione tra ambiente e inquinamento e sviluppo, sia un bene riflettere tutti insieme con l’aiuto di un buon film!” Ed è per questo che invitano tutti alla proiezione del film ed al dibattito presso la sede della Cigl, in via Bolzano alle spalle della Posta Centrale di Corso Roma.

Per informazioni: Tel. 3405586708 (Angelo) – Tel. 3296563972 (Lucia): e-mail: angelejev@hotmail.com

Nella foto una parte della locandina del Cineforum
(N.B.)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!