Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Nella seduta Consiliare del 23 aprile ricordata anche l’elezione del Presidente della Repubblica. Prossimo Consiglio il 30 aprile

Massafra. Nella seduta Consiliare del 23 aprile ricordata anche l’elezione del Presidente della Repubblica. Prossimo Consiglio il 30 aprile

Massafra. Affrontati diversi punti all’ordine del giorno nel corso del Consiglio Comunale di ieri, 23 aprile. In apertura di seduta il presidente Giandomenico Pilolli ha ricordato l’elezione del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Il consigliere Vito Miccolis ha chiesto all’intera Assise cittadina di inviare un messaggio di vicinanza al sindaco di Sava per aver subito, solo pochi giorni fa, un atto intimidatorio. La Città di Massafra è stata presente in modo ufficiale alla manifestazione di solidarietà tenutasi lo scorso sabato nella città di Sava. Il consigliere Giuseppe Miraglia si è soffermato sulle problematiche inerenti Piazza Corsica, auspicando una regolamentazione della stessa area nelle ore notturne con la sistemazione di cancelli di delimitazione, necessari ad evitare atti vandalici che creano disagi agli alunni dell’Istituto comprensivo “E. De Amicis”. Il sindaco ha replicato affermando che l’intervento di sistemazione della citata area troverà spazio nel prossimo bilancio di previsione. Il consigliere Maurizio Baccaro ha sollecitato l’amministrazione sui previsti provvedimenti “anti diossina” da adottare nel territorio comunale. Il sindaco, oltre a ricordare che è stata già emessa opportuna ordinanza, ha dato piena disponibilità a verificare l’attuazione del provvedimento e ad interessare il dipartimento di prevenzione provinciale della ASL per fare il punto della situazione sulla problematica “diossina”. Miccolis ha chiesto la verifica dell’applicazione del “Regolamento per la Disciplina delle Attività di Sala Giochi ed Installazioni di Apparecchi da Gioco”.

Il consigliere incaricato al Bilancio e Finanze, Antonio De Giorgio, ha relazionato sui riconoscimenti dei debiti fuori bilancio dovuti a sentenze esecutive e decreti ingiuntivi. Il sindaco ha chiesto che siano accertate le responsabilità di natura finanziaria, mentre il consigliere Nicola Zanframundo si è soffermato sulle insidie stradali che generano un pesante contenzioso all’Ente. Il consigliere Mimmo Giannotta ha sollecitato, a tal proposito, una attività solerte nella risoluzione delle “insidie”, mentre il consigliere Fernando Pelillo ha compiuto un richiamo sulle responsabilità del “danno”. Il Consiglio, a maggioranza, ha approvato il riconoscimento dei debiti fuori bilancio iscritti all’ordine del giorno.

Con 15 voti favorevoli e 1 astenuto è stato confermato il programma degli incarichi di collaborazione esterna per l’anno 2013. Nello specifico, i suddetti incarichi di collaborazione esterna per l’anno 2013 potranno essere autorizzati nei seguenti settori: urbanistica, lavori pubblici, personale, contratti, appalti e contenzioso, servizi demografici, servizi sociali, pubblica istruzione, cultura, archivio, tributi e contabilità. Potranno comunque essere affidati incarichi non previsti, qualora siano necessari per l’acquisizione di servizi o adempimenti obbligatori per legge.

Nicola Zanframundo è intervenuto sul punto (successivamente approvato all’unanimità dei presenti), da lui fortemente voluto, inerente all’approvazione del Regolamento Comunale per la manomissione del suolo pubblico sottolineando la valenza del provvedimento che garantirà lavori a regola d’arte, pena sanzioni e rivalse. Vito Miccolis ha espresso piena soddisfazione per l’approvazione che tutelerà Ente e cittadini. Fernando Pelillo ha chiesto un maggior raccordo tra dirigenti, necessario a dare una possibilità in più per eliminare tranelli e insidie e tutelare maggiormente la Città. Maurizio Baccaro ha affermato che il citato regolamento è un atto importante anche per la conservazione del patrimonio storico comunale.

Sono stati ritirati i punti inerenti all’approvazione dei regolamenti sulle Entrate e sull’IMU. Il sindaco ha invitato le commissioni competenti a concludere l’iter procedurale per consentire l’approvazione dei due regolamenti entro i termini previsti.

Prossima seduta del Consiglio Comunale, in sessione ordinaria, martedì 30 aprile 2013 (ore 9.30) presso la Sala Consiliare di Piazza Garibaldi, per discutere i seguenti argomenti: -Approvazione Rendiconto della Gestione Finanziaria 2012; -Approvazione Schema di Convenzione ARO TA/3; -Cessione di diritto di superficie di mq. 14 di suolo all’ENEL per l’allocazione di cabina interrata di trasformazione in Piazza Vittorio Emanuele; -Riconoscimento debito fuori bilancio; - Approvazione “Regolamento delle Entrate”.

Nelle foto: un momento della seduta comunale; il sindaco Martino Tamburrano; il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!