Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Nel Consiglio Comunale del 30 aprile ricordato il tragico episodio di domenica scorsa a Roma. Vicinanza dell’assemblea all’Arma dei Carabinieri

Massafra. Nel Consiglio Comunale del 30 aprile ricordato il tragico episodio di domenica scorsa a Roma. Vicinanza dell’assemblea all’Arma dei Carabinieri

Massafra. Si è tenuta questa mattina, 30 aprile, una nuova seduta del Consiglio Comunale.

In apertura di seduta il vicepresidente del Consiglio, Gianni Ventura, ha ricordato il tragico episodio avvenuto domenica scorsa dinanzi a Palazzo Chigi ed ha espresso piena solidarietà all’Arma dei Carabinieri e alle famiglie dei militari feriti. Tutta l’assemblea ha dichiarato la propria vicinanza. In via preliminare la massima assise cittadina ha approvato all’unanimità un documento con il quale si chiede alla Regione Puglia una maggiore destinazione di somme per il Piano Agrumi, in quanto di gran lunga insufficienti rispetto alle richieste. Inoltre, il consigliere Miccolis ha sollecitato un Consiglio comunale monotematico inerente alle problematiche agricole, allargato ad altri comuni ed alla presenza dell’assessore regionale. Il consigliere Pelillo ha auspicato una convocazione della Conferenza dei Sindaci presso la ASL per trattare la situazione sanitaria nel territorio e cercare di ridare dignità ai cittadini attraverso il miglioramento dei Servizi sanitari. Il consigliere Laghezza ha rassegnato le proprie dimissioni, per impegni personali, da componente dell’Unione dei Comuni. Il consigliere incaricato al Bilancio, Antonio De Giorgio, ha relazionato sul rendiconto della Gestione Finanziaria 2012 affermando, dopo una introduzione finanziaria generale, che per l’anno 2012 il Comune ha rispettato il patto di stabilità. Il bilancio consuntivo – ha detto De Giorgio – si chiude con un avanzo di amministrazione che supera circa 5 milioni, distinto in: fondi vincolati €. 798.734,77; fondi per finanziamento spese in conto capitale €. 631.781,13; fondi di ammortamento per €. 150.000,00; fondi non vincolati €. 3.783.141,81. Sono stati riconosciuti debiti fuori bilancio per €. 1.066.000,00 (provvedimenti giudiziari e acquisizioni di beni e servizi). Le entrate tributarie sono state 16.538.712,58 (I.M.U. €. 7.464.294,00; TARSU €. 2.519.672,00; imposta pubblicità €. 440.100,00; TOSAP €. 109.857,64). Le spese correnti ammontano a  €. 19.536.071,94 e il servizio raccolta rifiuti è di €. 4.018.611,81 (copertura 73,41%). Tutte le entrate sono diminuite, così come sono state ridotte le relative spese. Il Comune – ha continuato De Giorgio – ha avviato la lotta all’evasione. Il consigliere ha concluso la puntuale relazione invitando a tenere duro ed a svolgere il proprio compito, per superare nel migliore dei modi il difficile momento attraversato dalla Repubblica. Con 15 voti favorevoli, 4 contrari e 2 astenuti, il rendiconto della gestione è stato approvato.

Con 16 voti favorevoli, 1 contrario e 3 astenuti, il Consiglio ha approvato lo schema di convenzione (stabilito dalla Regione Puglia) per la costituzione dell’ARO TA/3 (Ambito di Raccolta Ottimale) tra i Comuni di Massafra, Ginosa, Castellaneta e Palagiano . Sul punto inerente alla cessione di diritto di superficie di mq. 14 di suolo all’ENEL per l’allocazione di cabina interrata di trasformazione in Piazza Vittorio Emanuele (alle spalle del Monumento ai Caduti), si è aperto un dibattito. Miccolis ha chiesto il rigetto della richiesta in quanto potrebbero essere individuate altre aree senza intaccare il patrimonio. Pelillo ha affermato che con i dovuti accorgimenti l’allocazione risolverà un problema collettivo. Miraglia ha chiesto lumi rispetto all’allocazione indicata dalla commissione pertinente (nei pressi di un impianto di distribuzione carburanti dismesso). De Giorgio ha invece chiesto chiarimenti sulla quantificazione delle indennità spettanti al Comune. Con 15 voti favorevoli e 4 astenuti la cessione è stata approvata.

Riconosciuto (14 voti favorevoli e 1 contrario) un debito fuori bilancio di €. 191.043,35 in favore dell’azienda che effettua il servizio di trasporto pubblico locale, per aggiornamento ISTAT. Ritirato, per maggiore approfondimento, il punto inerente al Regolamento delle Entrate.

Nella foto il vice presidente del Consiglio Comunale Giovanni Ventura.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!