Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Mostra e annullo filatelico alla Giornata della Filatelia dedicata alla Grande Guerra con ospiti 12 combattenti nella II Guerra Mondiale

Massafra. Mostra e annullo filatelico alla Giornata della Filatelia dedicata alla Grande Guerra con ospiti 12 combattenti nella II Guerra Mondiale

Massafra. Sabato 7 novembre nell’Auditorium della Scuola Manzoni s’inaugura alle ore 10.30 la tredicesima Giornata della Filatelia, quest’anno dedicata alla Grande Guerra Mondiale con un omaggio agli oltre centocinquanta massafresi caduti combattendo per la gloria dell’Italia.

Sull’invito, stampato presso la “Tecnografica” di Piergianni Ardito, sono riportati i nomi che ci sono stati dettati dal socio ed amico prof. Orazio Santoro, studioso, ricercatore che la nostra città ha perso nei giorni scorsi, prima di vedere la stampa (avverrà, comunque, quanto prima) del suo volume “Massafra e la Grande Guerra 1914-1918).  La manifestazione è organizzata dal Circolo Filatelico “Antonio Rospo” (presidente e vicepresidente sono rispettivamente Nino Bellinvia e Francesco Rospo) con il patrocinio del Comune, Assessorato alla Cultura, Consulta delle Associazioni e con la collaborazione della Federazione fra le Società Filateliche Italiane, Poste Italiane, Antonio Dellisanti Editore e delle Associazioni Culturali “Agorà” e “Sorriso Francescano”.

Come in passato indispensabile è la collaborazione dei dirigenti scolastici, prof.ssa Marcella Battafarano, dott. Vincenzo Greco, prof. dott. Stefano Milda e prof Francesco Raguso. E naturalmente dei docenti e degli studenti di varie scuole cittadine che hanno preparato importanti ricerche sulla guerra, su Massafra e sui massafresi.

Ma ecco scuole, docenti e classi che quest’anno partecipano alla manifestazione. Istituto Comprensivo “De Amicis” – Scuola Secondaria di I Grado “Alessandro Manzoni”. Docente referente: Del Mastro Marina. Docenti collaboratori (tra parentesi le classi): Bianco Giovanna (2^E), Carelli Maria (2^A-2^G), Cito Doriana (1^I-2^I), D’Addario Maria Loredana (3^A-3^G), D’Auria Maria (3^B-3^I), De Bari Carmela (1^E-2^F-3^ E), Del Mastro Marina (3^F), Lattanzi Natalia (1^C-1^L-2^L), Longo Maria Teresa (3^L), Mastromarino Maria (2^B), Montemurro Rocca Daniela (1^F), Scarano Francesca (1^A-1^G-1^B).  Istituto Comprensivo “Pascoli”. Scuola Secondaria di l Grado “Niccolò Andria”. Docente referente Rospo Irma.

Docenti collaboratori: Monaco Donatella e Rospo Irma (3^A), Maria Rosaria Ranaldi e Maria Scala Longo (3^B), Paola Cantoro (3^C), Floriana Speranza (3^E), Katia Tagliente (3^ D-3^F). I.I.S.S. “D. De Ruggieri”. Docenti referenti: Pagliari Maria Carmela, Lorè Pasqua. Classi 1^, 2^, 3^, 4^ e 5^E del Liceo Classico. I.I.S.S. “C. Mondelli”. Sede: Docente referente: Balestra Francesca Adriana; docente collaboratrice: Andreace Lucia. Classi: 1^ e 2^ C. Sede aggregata: I.I.S.S. “Amaldi”. Docenti referenti: Tagliente Maria Rosa (classi 5^A e 5^C) e Ottaviani Beatrice (classi: 4^A e 4^B). Interverranno il sindaco dott. Martino Tamburrano, il presidente del Consiglio Comunale avv. Giandomenico Pilolli, il vicesindaco dott. Antonio Viesti, l’Assessore alla Cultura e Associazionismo dott. Antonio Cerbino, l’assessore alla Pubblica Istruzione avv. Giancarla Zaccaro, il presidente della Consulta dott. Pino Presicci.

Ospiti della manifestazione l’Associazione Nazionale Reduci e Combattenti con dodici massafresi ultra novantenni che hanno partecipato della Seconda Guerra Mondiale: Antonio Chiefa, Stefano Carriero, Pasquale Giannico, Giovanni Marzia, Michele Mazzarone, Angelo Mellone, Domenico Miccolis, Francesco Ricci, Martino Santoro, Francesco Scarano, Andrea Tagliente, Cosimo Valente e Giuseppe Ippolito. A loro il Circolo Filatelico consegnerà un attestato di merito. Alle scuole partecipanti saranno consegnate delle targhe offerte dal Comune di Massafra. Ai dirigenti scolastici, a tutti i docenti referenti e coordinatori, il Circolo Filatelico “A. Rospo” consegnerà  diploma di collaborazione. Da ricordare che nella stessa giornata, coordinato dalla dott.ssa Eleonora Giase (Referente della Filatelia di Poste Italiane per le Filiali di Taranto e Lecce) funzionerà nel Padiglione «Lazzaro» della stessa scuola anche un ufficio filatelico temporaneo (ore 9.00-13.30) coordinato dalla dott.ssa Giase e con impiegati postali Antonio Fiorente e Rosaria  Oliva che apporranno l’annullo filatelico creato da Vitantonio Dicensi su apposita cartolina creata da Nicola Fabio Assi (il Monumento ai Caduti, inaugurato il 5 maggio 1921, è opera delle ditte Basile-Corrente di Martina Franco; costo lire 15.000).

Cartoline filateliche (tratte dalle loro opere che hanno fatto da cornice ad un Convegno di studi sulla Grande Guerra) saranno per l’occasione fornite, in numero limitato, dagli artisti massafresi Vito Spada e Vincenzo Maraglino, Giuseppe Alessio e Rosario Rosafio di Lecce e Rita Protopapa di Talsano. Nello stesso padiglione si potrà visitare nei giorni 7-9 e 10 novembre (ore 9.00-13.00) la mostra dei lavori degli alunni ed inoltre, sempre sull’argomento della Grande Guerra, una collezione del socio Piero Caragnano e la grande e preziosa collezione “Corrispondenza dal Fronte della Grande Guerra” di Vitoronzo Pastore, ricercatore e scrittore di libri storici della 1^ e 2^ Guerra Mondiale.

Nel collage invito Giornata della Filatelia e cartolina con annullo filatelico.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!