Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. La Seduta Consiliare del 19 settembre 2013

Massafra. La Seduta Consiliare del 19 settembre 2013

Massafra. L’assessore all’Urbanistica, Giuseppe Marraffa, ha illustrato il Documento Programmatico Preliminare al Piano Urbanistico Generale, affermando che è stato “fotografato” l’intero territorio, dal mare alla collina, con tutte le sue criticità e potenzialità. Marraffa si è soffermato in modo certosino sulle tre macro fasi del procedimento e su come il Comune sia chiamato a dare concreta attuazione agli obiettivi e principi introdotti dalla Legge Regionale 20/01, come la “tutela dei valori ambientali, storici e culturali espressi dal territorio, nonché della sua riqualificazione, finalizzati allo sviluppo sostenibile della comunità regionale”. L’assessore ha tracciato tutto l’iter compiuto sino a questo momento, evidenziando anche come siano stati già recepiti alcuni suggerimenti provenienti da associazioni e cittadini. Marraffa, in modo riassuntivo, ha elencato alcuni obiettivi che il PUG renderà raggiungibili: tutela e valorizzazione del territorio aperto; possibilità insediative di attività non connesse con il sistema produttivo primario, ma compatibili con il territorio, quali: attrezzature sportive, attrezzature socio sanitarie, attrezzature per il turismo connesse con l’agricoltura, rifunzionalizzazione per usi turistico-ricettivi e ristorativi di manufatti non più funzionali alla produzione agricola; tutela e valorizzazione del centro storico; ristrutturazione del Borgo; interventi di ricucitura dei margini urbani, riqualificazione e strutturazione dei contesti urbani a ridosso della SS. Appia, ristrutturazione, riqualificazione e ampliamento delle aree destinate ad attività produttive; riqualificazione e infrastrutturazione delle aree della marina. Pelillo ha auspicato che il provvedimento non incontri difficoltà regionali e ha sottolineato come, con la sua adozione, a nessuno sarà più concesso di tirare la “coperta urbanistica” a proprio piacimento. Miccolis ha parlato di un ritardo nell’adozione di un documento inutile che farà perdere ulteriore tempo alla Città, in quanto le norme regionali di salvaguardia, che entreranno in vigore tra breve, non collimano con le linee del DPP. Zanframundo non ha parlato di situazione “catastrofica” in sede regionale ed ha chiesto di ricevere ogni aggiornamento in merito. Cofano, dopo aver tracciato una cronistoria urbanistica di Massafra, ha sollevato alcuni dubbi ed ha invitato a far le cose per bene senza essere accecati dalla fretta. Giannotta ha affermato che non si sta perdendo tempo con l’adozione del DPP, anzi, alla Regione si fotografa la situazione attuale. Ludovico ha affermato che il DPP qualifica non una parte politica, ma l’intera Città. Mazzarano ha evidenziato che il PPTR è un fatto nuovo e qui si ha la sensazione che si fa di tutto per evitarlo. Sempre Mazzarano ha chiesto di rivedere alcuni aspetti che non tengono conto dell’attuale quadro normativo regionale. Baccaro ha trattato ed osservato il quadro interpretativo, motivando alcune modifiche da apportare al DPP. Il sindaco Tamburrano ha chiuso il dibattito parlando di un Piano che tutelerà di più. Il PPTR – ha detto il sindaco – non agisce sull’adottando strumento urbanistico e non vieta un iter quale quello del DPP. Quest’ultimo – ha continuato il sindaco – è un atto propedeutico che ripara errori del passato e proietta la Città verso uno sviluppo non condizionato. Oggi l’unico errore potrebbe essere quello di non adottare il documento programmatico. Dopo una sospensione finalizzata ad emendare l’atto, il Consiglio, con 17 voti favorevoli e 4 astenuti, ha adottato il Documento Programmatico Preliminare al P.U.G. Ora il DPP verrà pubblicato e successivamente inviato alla Regione Puglia per la seconda seduta di copianificazione.

Approvati anche i seguenti punti iscritti all’ordine del giorno: Servizio di Tesoreria Comunale – approvazione convenzione; riconoscimento debiti fuori bilancio (sentenza Commissione Tributaria).

Nella foto un precedente Consiglio Comunale.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!