Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Incontro “EuroMigMob” Rete Europea delle Migrazioni e della Mobilità. Interventi dell’assessore Gentile e del vicesindaco Viesti

Massafra. Incontro “EuroMigMob” Rete Europea delle Migrazioni e della Mobilità. Interventi dell’assessore Gentile e del vicesindaco Viesti

Massafra. “Per tanti anni siamo stati un paese chiuso. Oggi dobbiamo vedere oltre”.

Questo il messaggio lanciato dal sindaco di Scutari, Lorenc Luka, ieri a Massafra, nel corso della prima giornata del 2° evento del progetto EuroMigMob: “Storia delle migrazioni intra-europee ed opportunità offerte dalle migrazioni e mobilità europee”.

Tale evento, finanziato mediante il programma “Europa per i Cittadini”, ha lo scopo di promuovere lo scambio di buone prassi tra cittadini europei per rafforzare l’identità europea e discutere elementi di attualità e storici dell’Unione Europea legati a politiche, storia, cultura, società ed economia.

I partners del progetto sono: i Comuni di Massafra, Scutari (Albania), Abries (Francia), Mateszalka (Ungheria), Dolianova (CA), Biancavilla (CT), Vittoria (RG), Pomaretto (TO), Prali (TO), Porte (TO), Civita Castellana (VT); Unione dei Gerrei (Sardegna) e Unione della Barbagia (Sardegna); Provincia di Foggia.

L’assessore al Marketing Territoriale, Raffaele Gentile, che ha fortemente voluto l’iniziativa, ha fatto gli onori di casa evidenziando l’importanza del progetto e la “buona pratica dello scambio e del confronto”, commentando positivamente l’incontro della delegazione albanese con la locale sezione di Confindustria.

Il benvenuto agli ospiti è stato dato anche dal vicesindaco Antonio Viesti, che si è soffermato sulla “versatilità” del territorio massafrese.

Il sindaco di Scutari, Lorenc Luka, ha esaltato l’accoglienza del popolo italiano nei confronti degli emigranti albanesi, sottolineando come questi si siano ben integrati in un paese che ha aperto le proprie case per ospitare i dirimpettai del mar Adriatico. Il progetto che stiamo realizzando – ha affermato Luka – non va visto solo sotto l’aspetto delle “migrazioni”, ma anche come possibilità di investimento, di sviluppo e di cooperazione.

Particolare attenzione è stata riservata al “processo di semplificazione della mobilità in Europa”, condividendo prassi che potranno rappresentare la base per una futura progettazione. Si è parlato di “diritti europei”, come l’accesso al welfare, all’istruzione e alla votazione per i migranti all’interno dell’Unione Europea.

La giornata è stata chiusa con la presentazione dei progetti di integrazione e mobilità delle Municipalità, volti a discutere delle opportunità offerte dall’Unione Europea e della pianificazione di attività follow up.

Oggi, giovedì 8 maggio, la delegazione incontrerà, presso l’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “D. De Ruggieri”, una delegazione proveniente da Mosca e rientrante nel progetto “Italia – Russia”.

Nella foto un momento dell’incontro con le delegazioni nella Sala Consiliare del Comune di Massafra.
(N.B.)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!