Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Il Premio “Giovanni Catacchio” a Nicola Andreace, Nicola Fabio Assi, Pietro Carone, Orazio Santoro e Rocco Silvestri

Massafra. Il Premio “Giovanni Catacchio” a Nicola Andreace, Nicola Fabio Assi, Pietro Carone, Orazio Santoro e Rocco Silvestri

Massafra. Sabato 21 dicembre 2013, si è tenuta nel salone del Monastero di San Benedetto, la quindicesima edizione di “Natale nel Centro Storico con il Circolo Filatelico Antonio Rospo”, manifestazione di filatelia, immagini sacre, arte, musica, organizzata dal Circolo filatelico “A. Rospo” insieme al Comune di Massafra, alla Consulta delle Associazioni, all’A.S.P. (Associazione Servizi Personale), a Poste Italiane, alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane e alla collaborazione  dell’Associazione “Agorà”, ATO Puglia, Terra di Puglia e di Antonio Dellisanti Editore.

Nel corso della manifestazione è stato consegnato il Premio “Catacchio 2013”. Premio che il Circolo filatelico assegna annualmente in ricordo di Giovanni Catacchio, giornalista e filatelista tarantino scomparso il 5 dicembre 2004 all’età di 39 anni. Come è stato fatto presente, era in servizio presso l’Ufficio Stampa dell’Asl Ta/1 e collaborava attivamente anche al quotidiano “Corriere del Giorno”, sul quale ha curato per 20 anni la “Rubrica filatelica” contribuendo alla diffusione della cultura filatelica fra i collezionisti di Puglia e Basilicata.

Per il 2013 il premio è stato assegnato a: Nicola Andreace (artista di notorietà internazionale: pittore e grafico  che, fra l’altro, ha creato una quarantina di bozzetti di annulli filatelici per il Circolo filatelico; la grafica di manifesti e cartoline di numerosi eventi, tra cui il “Palio della Mezzaluna” e il Carnevale di Massafra);  Nicola Fabio Assi (giovane cresciuto in un contesto familiare attento agli ambiti culturali ed artistici; svolge attività nel Circolo filatelico del quale cura anche il sito, e co-organizza manifestazioni varie presso la sede della Società Operaia); Pietro Carone (funzionario pubblico presso ASL, impegnato nell’associazionismo cattolico, sia nell’ambito cittadino che diocesano. Negli anni ottanta ha contribuito in ruoli primari all’organizzazione del Carnevale Massafrese. E’ stato Consigliere comunale dal 1985 al 1994 con incarichi di Capo Gruppo consiliare del Partito di maggioranza in seno al Consiglio Comunale e Assessore Comunale); prof. Orazio Santoro (studioso, appassionato fra l’altro di musica lirica. Già docente di Lettere, Latino e Greco nei Licei di Taranto ed esperto di glottologia e storia locale; socio ordinario della Storia Patria per la Puglia e dell’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano. Nel suo archivio si può trovare tutto quello che riguarda la città di Massafra ed il suo territorio; numerose le sue indagini che vanno dall’epigrafia greca su “oscilla” alla storia della Chiesa e del Risorgimento, dalla bio-bibliografia alle tradizioni popolari e all’edizione di testi poetici inediti; tutti argomenti che egli ha trattato in diecine di saggi pubblicati su riviste e volumi miscellanei); Rocco Silvestri (socio e segretario del Circolo Filatelico; ex dipendente comunale, amante di  musica, arte, teatro; da 12 anni si diletta con successo come attore nella Compagnia Teatrale “Il ventaglio”; oltre alla fotografia si dedica per hobby alla realizzazione di presepi che sono autentiche opere d’arte; colleziona in particolare tutto quello che riguarda il Natale e Guglielmo Marconi).

A consegnare loro il premio sono stati il presidente del Consiglio Comunale avv. Giandomenico Pilolli, il vice sindaco dott. Antonio Viesti, l’assessore alla Cultura ed all’Associazionismo Antonio Cerbino, il presidente dell’ASP dott. Andrea Adamo  e il vice presidente del Circolo Filatelico Francesco Rospo. Ha coordinato Nino Bellinvia, presidente del Circolo filatelico.

Sono stati anche premiati gli espositori Piero Caragnano, Francesco Rospo, Franco Rospo, Rocco Silvestri, Vito Antonio Tocci e  Pietro Silvestri, creatore dell’annullo filatelico che stato apposto su due cartoline filateliche dall’ufficio postale temporaneo con impiegati Antonio Fiorente e Maria Rosaria Oliva.

Tra i presenti alla manifestazione il dott. Riccardo Catacchio, già direttore del “Corriere del Giorno”, e la prof.ssa Maria Pia Battazzi (genitori dello scomparso giornalista e filatelista tarantino a cui viene dedicato il Premio), l’avv. Marcello Barletta, la scrittrice,poetessa e saggista prof.ssa Antonietta Benagiano, Tommaso Petrelli e Nico Lepore, rispettivamente istruttori del Taekwondo Massafra e Taekwondo Mottola; Antonello Tannoia, presidente dell’Associazione “Agorà” e diversi altri rappresenti di associazioni cittadine.

Nel corso di un intervallo musicale si sono esibiti i giovani studenti Alessandro Tannoia e Giuseppe Ciarurro alla fisarmonica e Michele Guido alla chitarra.

Nelle foto: presentazione della manifestazione (da sx: vicesindaco Antonio Viesti, presidente ASP Andrea Adamo, presidente Circolo Filatelico Nino Bellinvia, presidente Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, assessore alla Cultura e Associazionismo Antonio Cerbino, vice presidente Circolo filatelico Francesco Rospo); alcuni premiati; le autorità con il dott. Riccardo Catacchio e la prof.ssa Maria Pia Battazzi.
(Vincenzo Bolia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!