Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Il 30 maggio nella chiesa del Sacro Cuore messa in suffragio dell’artista Nicola Andreace

Massafra. Il 30 maggio nella chiesa del Sacro Cuore messa in suffragio dell’artista Nicola Andreace

Massafra. Venerdì 30 maggio, alle ore 18.30, sarà celebrata nella chiesa del Sacro Cuore di Gesù una S. Messa in suffragio dell’artista Nicola Andreace, pittore e grafico conosciuto in campo nazionale e internazionale come interprete della cultura meridionale.

All’interno della Chiesa, ove viene celebrata la messa nel trigesimo della scomparsa dell’artista, si possono ammirare diverse sue opere che parlano di Fede e di Speranza, come la Croce sulla facciata, le fioriere, le maniglie in legno delle porte d’ingresso, la vetrata sull’altare, il sostegno della statua del Sacro Cuore, le formelle in terracotta con le lucerne, disegni e opere ad olio.

Le opere che parlano di fede e speranza si riferiscono a quelle del ciclo che Nicola dedicò alle virtù teologali chiamandole “Itinerari di fede” e “Itinerari della speranza”. Le prime, sistemate alla destra dell’altare, con le loro figure liriche, soffuse di luce, con immediatezza evocativa in modo semplice e comprensibile, ci propongono momenti del Calvario di Cristo e la sua Resurrezione. A sinistra della porta d’ingresso, quattro sequenze su tela, costituiscono la tetralogia “Itinerari della speranza” in cui le maternità, che innalzano un inno alla vita, si alternano ad immagini sacre, a personaggi noti e non, a simboli della nostra fede e della nostra quotidianità, a giovani, uno dei quali volge le spalle a tutti, in segno di ribellione. Le quattro opere di cm.100×120 furono dedicate da Nicola Andreace a 26 giovani morti prematuramente suicidi o in incidenti.

Vogliamo ricordare che in occasione della cerimonia inaugurale della Tetralogia di Nicola Andreace dedicata agli “Itinerari della speranza”, era i 13 giugno 2001, è intervenuto (invitato dal parroco della Chiesa del Sacro don Fernando Balestra; attualmente è parroco don Michele Bianco – n.d.r.) il Cardinale Ersilio Tonini, grande comunicatore (scomparso il 28 luglio 2013), che, attento alla realtà, predicava la comprensione e il dialogo. Venne e parlò su “Il Cristianesimo come speranza per i giovani, oggi”. Intervenne anche, portando il saluto della Chiesa locale, Mons. Martino Scarafile, Vescovo di Castellaneta (deceduto nel 2011). Ha introdotto e coordinato gli interventi Mons. Cosimo Damiano Fonseca.

Per l’occasione fu pubblicata e distribuita la cartella (oggi introvabile) dal titolo “Itinerari della Speranza” con grafica di Nicola Andreace, contenente invito, testi esplicativi dell’evento, una cartolina riproducente l’opera della “Via Crucis” e le immagini della tetralogia “Itinerari della Speranza”.

Nelle foto: Nicola Andreace in una foto di anni addietro; due delle quattro opere riguardanti la “Tetralogia della speranza”.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!