Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Il “Premio Catacchio 2012” assegnato a cinque giovani soci del Circolo Filatelico “Rospo”

Massafra. Il “Premio Catacchio 2012” assegnato a cinque giovani soci del Circolo Filatelico “Rospo”

Massafra. Lo scorso 23 dicembre si è inaugurata la quattordicesima edizione di “Natale nel Centro Storico con il Circolo Filatelico Antonio Rospo” nell’ambito della quale si è assegnato l’ottavo Premio “Giovanni Catacchio” a cinque giovanissimi che si sono ultimamente avvicinati al francobollo.

Ad introdurre la manifestazione (in esposizione collezioni di filatelia, immagini sacre, arte, musica e poesia sul Natale), è stato Nino Bellinvia, presidente dal 1988 del Circolo Filatelico “Antonio Rospo”,  che ha organizzato la manifestazione con il Comune di Massafra, la Consulta delle Associazioni, l’A.S.P. (Azienda Servizi Personale), Poste Italiane e FSFI (Federazione fra le Società Filateliche Italiane) e con la collaborazione dell’Associazione “Agorà”, dell’ATO Puglia Onlus, di Dellisanti Editore e dell’Associazione “Terra di Puglia”.

La manifestazione si è tenuta per il quattordicesimo anno consecutivo (grazie all’attuale presidente dell’Azienda Servizi alla Persona Andrea Adamo ed a quanti si sono succeduti in passato, tra cui l’IPAB) nel salone-teatro, (è stato il primo teatro della città) del Monastero di San Benedetto del XVIII sec. (nel cui chiostro sono state esposte le collezioni), accanto al quale sorge la bellissima Chiesa di San Benedetto, edificata verso la fine del Seicento in stile barocco pugliese.

Nel corso della manifestazione le autorità intervenute (il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, il vice sindaco ed assessore al Turismo Antonio Viesti – ha portato anche il saluto e gli auguri del sindaco Martino Tamburrano – e l’assessore alla Cultura ed all’Associazionismo Antonio Cerbino) hanno evidenziato il grande lavoro che dal 1987 il Circolo filatelico svolge in città per “far amare il bello, l’arte, la cultura” facendo scoprire come il francobollo sia importante veicolo di trasmissione dei valori di ogni popolo”. E lo fa iniziando dalle scuole, con la collaborazione delle stesse scuole (ricordata la grande importanza che assume annualmente la Giornata della Filatelia in città) e con la collaborazione anche di altre associazioni, perché “la cultura dello stare insieme, è una cultura importante per la crescita del nostro territorio anche sotto l’aspetto sociale”.

Ha fatto seguito un applaudito intervento musicale del giovane fisarmonicista Davide Liotino (ha eseguito alcuni brani natalizi), allievo del noto maestro Antonello Tannoia, direttore artistico del Festival Internazionale della Fisarmonica Città di Massafra “Terra delle Gravine”.

Si è quindi passato all’assegnazione del Premio Giovanni Catacchio a 5 giovani filatelisti. Alcuni di loro, per la loro giovane età, non ne conoscono ancora l’importanza, ma i genitori li aiuteranno a “far conoscere chi era Giovanni Catacchio” ed il valore del premio loro assegnato. Del resto,  la targa e il diploma che avranno modo di vedere ogni giorno, li aiuterà ad affrontare il domani nel migliore dei modi senza tralasciare la cultura filatelica. La filatelia, infatti, ha appassionato tanto Giovanni Catacchio, scomparso il 5 dicembre 2004 all’età di 39 anni, che con la “Rubrica filatelica” sul quotidiano “Corriere del Giorno” di Taranto, ebbe a contribuire alla diffusione della cultura filatelica fra i collezionisti di Puglia e Basilicata.

Hanno ricevuto il “Premio Catacchio 2012” le sorelle Alessandra De Santis e Laura De Santis, Domenico Leone, Mattia Pezzetti e Francesco Rospo jr. A consegnarglielo le autorità presenti (abbiamo prima citato i loro nomi). Hostess  sono state Debora D’Errico e Mary Russo, campionesse del CSD “Taekwondo Massafra”.

In occasione di questa ottava premiazione, è stato consegnato un attestato ricordo ai genitori dello scomparso giornalista: il dott. Riccardo Catacchio, giornalista già direttore del Corriere del Giorno, e la prof.ssa Maria Pia Battazzi.

Targa e diploma sono state consegnate anche agli espositori Fabio Nicola Assi, Piero Caragnano, Mario Morelli, Alessandro Rospo, Rocco Silvestri, Vito Antonio Tocci; all’autore del bozzetto dell’annullo filatelico Pietro Silvestri; al collaboratore M° Antonello Tannoia; allo sponsor Piergianni Ardito, titolare della tipolitografia “La Tecnografica” che ha artisticamente stampato invito, programma e cartoline. Diploma è stato consegnato al giovane fisarmonicista Davide Liotino, al giornalista Antonio Dellisanti e a Francesco Rospo, delegato di Puglia e Basilicata della Federazione fra le Società Filateliche Italiane.

Inoltre è stato consegnato diploma ai componenti un apposito Ufficio Postale (diretto da Salvatore Giardina e con impiegati postali Antonio Fiorente e Rosaria Oliva), che ha apposto l’annullo filatelico, con bozzetto creato dal socio Pietro Silvestri, su due speciali cartoline con immagini dell’Annunciazione riprese da immagini sacre della collezione di Piero Caragnano.

Prima della conclusione della manifestazione con lo scambio degli auguri, complimenti sono stati rivolti al Circolo filatelico per l’ottima organizzazione e per quanto ha fatto e continua a fare per la città. Circolo il cui attuale direttivo è composto da: presidente Nino Bellinvia, vice presidente Francesco Rospo; segretario Rocco Silvestri; consiglieri: Paolo Albano, Fabio Nicola Assi, Francesco Latina, Franco Rospo jr, Grazia Tagliente e Vito Antonio Tocci. Responsabili del settore “Filatelia Giovani”: Antonio Rospo e Nicola Colella.

Tra le numerose congratulazioni quelle dei dirigenti scolastici prof.ssa Marcella Battafarano del 1° Istituto Comprensivo “E. De Amicis” e prof.ssa Patrizia Capobianco del 2° Istituto Comprensivo “Pascoli”; del presidente Gino Convertino e del vice presidente Carla Gallo dell’Università Popolare delle Gravine Joniche; Domenico Oliva, presidente della Consulta delle Associazioni del Comune di Massafra; Chiara Mastrangelo Gamarro, past presidente l’Associazione Nazionale Tumori (ANT); Donato Cito, presidente dell’Associazione dei Carabinieri; Tommaso Petrelli, istruttore del CSD “Taekwondo Massafra”, Vincenzo Madaro, presidente dell’Associazione “Il Serraglio”, Barbara Miraglia, direttore artistico della Pro Loco, ecc.  Della manifestazione ne hanno diffusamente palato giornalisti ed emittenti radio-tv.

Le foto sono state professionalmente scattate da Salvatore Acquaro, presidente dell’Associazione fotografica “Grandangolo” (vice presidente e segretario sono rispettivamente Angelo Spagnulo e Salvatore Farella) che collabora con il Circolo Filatelico “A. Rospo”.

Nelle foto: momento dell’inaugurazione. Da sx: il presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, il vice sindaco Antonio Viesti, il presidente del Circolo Filatelico Nino Bellinvia e l’assessore alla Cultura Antonio Cerbino; consegna dell’attestato ricordo alla famiglia Catacchio; consegna del diploma al delegato di Puglia e Basilicata della Federazione fra le Società Filateliche Italiane Francesco Rospo (stringe in braccio il nipotino Francesco jr. al quale è stato consegnato il Premio Catacchio).
(Rossella Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!