Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Domani conferenza di Servizi Decisoria per l’approvazione del Terzo Piano Sociale di Zona 2013 – 2015

Massafra. Domani conferenza di Servizi Decisoria per l’approvazione del Terzo Piano Sociale di Zona 2013 – 2015

Massafra. Domani, giovedì 20 marzo, alle ore 15.30, presso la sede municipale di Via Livatino (nei pressi dello Stadio Italia), avrà luogo la Conferenza di Servizi Decisoria per l’approvazione del Terzo Piano di Zona 2013-2015 (a valere sul triennio 2014-2016) dell’Ambito Territoriale TA/2 (Massafra – comune capofila, Mottola, Palagiano e Statte).

All’incontro parteciperanno l’Ambito Territoriale di Massafra (sindaco Tamburrano, presidente coordinamento istituzionale, e dirigente Latagliata, responsabile Ufficio di Piano), l’ASL di Taranto, la Provincia di Taranto e la Regione Puglia.

La Regione Puglia nell’approvare il Piano Regionale inerente alle Politiche Sociali – III triennio 2013/2015, fondamentale strumento di programmazione regionale con cui si intende garantire il consolidamento e il potenziamento del sistema dei servizi sociali e sociosanitari integrati della Puglia, ha emanato le linee guida per la stesura e l’approvazione dei Piani Sociali di Zona per tutti gli ambiti territoriali sociali pugliesi, che devono risultare coerenti con le priorità di programmazioni espresse dal Piano Regionale e redatti in conformità con quanto richiesto dalle stesse linee guida.


L’assessore ai Servizi Sociali, Giuseppe Marraffa, ricorda che nella seduta consiliare di ieri, 18 marzo, è stato approvato il Piano Sociale di Zona per il triennio 2014/2016. “Il Piano (afferma Marraffa) vuole tendere alla definizione di un sistema di welfare locale che dia concretezza a principi di accessibilità, sostenibilità e qualità. Gli assi portanti (ha continuato Marraffa) faranno riferimento alle seguenti priorità strategiche di intervento: sostenere la rete dei servizi per la prima infanzia e la conciliazione dei tempi, contrastare le povertà con percorsi di inclusione attiva, promuovere la cultura dell’accoglienza, sostenere la genitorialità e tutelare i diritti dei minori, promuovere l’integrazione sociosanitaria e la presa in carico integrata delle non autosufficienze, prevenire e contrastare il maltrattamento e la violenza, prevenire le dipendenze patologiche”.

Nella foto l’assessore ai Servizi Sociali Giuseppe Marraffa.
(N.B.)




Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!