Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. Consiglio Comunale del 10 giugno 2013. Alcuni punti rinviati alla prossima seduta

Massafra. Consiglio Comunale del 10 giugno 2013. Alcuni punti rinviati alla prossima seduta

Massafra. Seduta in sessione straordinaria questa mattina, 10 giugno, presso la Sala Consiliare di Piazza Garibaldi,  del Consiglio Comunale con all’ordine del giorno diversi problemi.

In via preliminare il consigliere Mimmo Giannotta ha lamentato la pessima fruizione da parte della cittadinanza del Servizio Analisi c/o l’ex Ospedale “M. Pagliari” (tempi tecnici di consegna dei referti e servizi pre-prelievo) e del Servizio di Igiene Mentale. Per quanto su esposto, Giannotta ha chiesto la convocazione di un Consiglio monotematico nel quale il direttore generale dell’ASL di Taranto possa riferire e chiarire il tutto.

Il presidente del Consiglio Giandomenico Pilolli  ha reso partecipe la Conferenza Capigruppo di un documento, sottoscritto da alcune associazioni massafresi, nel quale si chiede all’Amministrazione comunale di porre in essere tutte le azioni politiche, sociali ed anche giudiziarie per far valere in Massafra il “diritto alla salute”.

Il consigliere Fernando Pelillo ha chiesto un maggior coordinamento tra le varie manifestazioni per non creare “problematiche” e “incresciose” sovrapposizioni. Anche Vito Miccolis, riallacciandosi a quanto detto da Pelillo, ha parlato di spiacevoli “situazioni” come quella verificatasi nella serata di ieri, quando la processione della “Madonna della Scala”, per potersi svolgere, ha dovuto attendere il transito di una manifestazione equestre.

Il consigliere incaricato al Bilancio e Contenzioso, Antonio De Giorgio, ha relazionato su di una serie di riconoscimenti di debiti fuori bilancio aventi ad oggetto: attribuzione nucleo familiare, regolarizzazione contributiva previdenziale, recupero credito erariale, sentenze esecutive, atto di precetto, sentenze giudice di pace.

Nel dibattito che ne è seguito, vari consiglieri sono intervenuti chiedendo una maggiore attenzione da parte dell’Ufficio competente finalizzata a non “generare” costi aggiuntivi per l’Ente. Tutti i punti inerenti ai citati riconoscimenti di debiti fuori bilancio sono stati approvati.

I restanti punti iscritti all’ordine del giorno, dopo una lunga sospensione, sono stati rinviati nella prossima seduta di Consiglio Comunale.

Nella foto un momento di una precedente seduta comunale.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!