Home » LA POSTA » Massafra. A quale ruolo deve assurgere la “Consulta delle Associazioni” negli attuali contesti cittadini?

Massafra. A quale ruolo deve assurgere la “Consulta delle Associazioni” negli attuali contesti cittadini?

Riceviamo da Massafra (Taranto) questo comunicato stampa da Pino Presicci, presidente della Consulta delle Associazioni di Massafra, e volentieri lo pubblichiamo.

A quale ruolo deve assurgere la “Consulta delle Associazioni” negli attuali contesti cittadini?

È questa la domanda che da tempo mi pongo. Non v’è dubbio che in città alcuni atteggiamenti nei confronti della Consulta sono cambiati. Eravamo abituati a lunghe pause ed a continui “pareri” molto personali lontani dalle realtà, talvolta alterata, e dalle reali necessità di una Istituzione democratica che molto può dare in termini di partecipazione e non solo sotto il profilo Associativo.

Abbiamo ripreso, dopo aver necessariamente riposizionato ruoli e funzioni, ad aggiornare i rapporti tra le Associazioni all’interno della Consulta.

Entro il prossimo 11 maggio 2015 tutte le Associanti invieranno comunicazione della propria volontà di continuare a far parte della Consulta. Attraverso uno stampato, già inviato a tutti i presidenti, i quali comunicheranno sotto la propria responsabilità il possesso dei requisiti elencati nel Regolamento di Riconoscimento emanato dal Comune di Massafra. Modulo da consegnare all’Uff. Protocollo.

Seguirà la verifica di tali requisiti, pena la cancellazione dall’ “Albo Comunale”.

Ritengo doverosa e necessaria questa operazione “verità” per verificare le effettive intenzioni, da parte delle Associazioni, di operare nel legittimo solco del Volontariato.

Un’altra operazione che è in fase di realizzazione è la Revisione dei Regolamenti. Le regole di riconoscimento e di funzionamento, sono ormai datate e le necessità odierne ci invitano a rivedere quanto pensato anni or sono.

La qualità della partecipazione delle Associazioni alla vita della città non può più essere marginale. La maggior parte delle associazioni vivono in periferia rispetto al significato valoriale della Consulta.

Occorre elevare la qualità della partecipazione associativa per una più larga condivisione dei problemi del territorio.  La Consulta può e deve diventare strumento propositivo per una città sempre più complessa e più esigente. Per realizzare questo è necessario rinunciare a piccole dispute di “supremazia territoriale o di titolarità”.

Inoltre va perfezionato il rapporto con gli uffici comunali competenti. Fino a questo momento la Consulta non ha alcuna possibilità decisionale, rispetto all’organizzazione e programmazione degli eventi. La Consulta non riceve nessuna comunicazione rispetto al calendario delle iniziative che avvengono in città.

Se la Consulta non diventa il fulcro delle attività cittadine supportata da una competente attività di promozione del territorio, da una diffusa maturità sociale e istituzionale la Consulta resterà solo un elenco di associazioni.

Il ruolo più importante rimane la volontà politica di realizzare uno strumento che sia compagno di viaggio di una “azione amministrativa” scevra dai colori e da passioni ideologiche ormai morte millennio trascorso.

Sicché deve emergere l’intimo rapporto che intercorre fra partecipazione, spirito pubblico e sviluppo del cittadino, un rapporto tanto stretto da costituire un nodo essenziale della democrazia attorno a cui tutto ruota: la partecipazione alla gestione della cosa pubblica deve sviluppare nel cittadino lo spirito pubblico che ne fa un individuo consapevole e responsabile.

Nel frattempo noi continuiamo a dare il nostro contributo in termini di tempo e non solo.

Pino Presicci

Nella foto il logo della consulta (creato da Nicola Andreace).

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!