Home » NEWS FUORI REGIONE » Massafra. 6 comunicati dal Comune

Massafra. 6 comunicati dal Comune

1) Ulteriore attività di disinfestazione e deblattizzazione antialare a Massafra per settembre

Massafra. Martedì 6 nel centro abitato e giovedì 8 nelle località balneari di Chiatona e Verdemare saranno effettuati interventi di disinfestazione e deblattizzazione antialare.

Pertanto si invitato tutti i cittadini a prestare la massima attenzione durante i trattamenti (chiudere le finestre ed evitare l’esposizione dei prodotti alimentari all’esterno delle abitazioni), che avranno luogo nelle ore notturne (inizio ore 23.30).

2) Borse di Studio per beneficiari di protezione internazionale

Taranto. La Prefettura di Taranto ricorda che, presso il Ministero dell’Interno, è stato sottoscritto un protocollo con il Rettore della Pontificia Università lateranense che prevede l’assegnazione di borse di studio a 20 studenti beneficiari di protezione internazionale, ospiti del sistema di accoglienza nazionale.

Inoltre è stato firmato un ulteriore protocollo d’intesa con il Presidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane che prevede l’attribuzione di 100 borse di studio destinate a concorrere alla parziale copertura di vitto e alloggio, consentendo a giovani studenti meritevoli, titolari di protezione internazionale, la frequenza di un corso di laurea triennale, magistrale o dottorato di ricerca.

Il testo del bando è consultabile sul sito del Ministero dell’Interno. Possono partecipare gli studenti, titolari di protezione internazionale, in possesso di titolo valido per l’iscrizione al corso di laurea, laurea magistrale o dottorato di ricerca.

Le domande per il concorso, riservato a studenti che si iscrivono per la prima volta al sistema universitario italiano, potranno essere presentate accedendo alla pagina web http://borsespi.laziodisu.it, entro le 24.00 dell’11 settembre p.v.

3) Bonus Idrico Puglia 2016 per le utenze deboli

Massafra. Si ricorda che sul sito istituzionale dell’Autorità Idrica Pugliese è stato pubblicato il nuovo bando di agevolazione “Bonus Idrico Puglia 2016”, a favore delle utenze deboli.

Sarà possibile presentare domanda dal I ottobre al 31 dicembre 2016

Per la presentazione della domanda saranno disponibili i seguenti canali:

via internet da http://www.bonusidrico.puglia.it/application/ ,

via telefono fisso dal numero verde automatico 800.660.860.

Per poter usufruire dell’agevolazione i cittadini devono essere intestatari, o risiedere in un condominio che è intestatario, di una fornitura domestica di acqua potabile erogata dall’Acquedotto Pugliese e non devono sussistere situazioni di morosità nel pagamento delle fatture.

Per maggiori informazioni gli interessati possono consultare il sito www.aip.gov.it o rivolgersi agli Uffici comunali dei Servizi Sociali, siti presso la sede municipale “F. Bruno” in via Livatino.

4) Rete fognaria nella località balneare di Marina di Ferrara a Massafra

Massafra. La Società Acquedotto Pugliese ricorda che è possibile presentare le richieste di costruzione di allacci alla rete fognaria nella località balneare di Marina di Ferrara.

Ciò e possibile in quanto, dopo il collegamento alla linea elettrica della stazione di “sollevamento fogna”, la relativa rete fognaria della località balneare è stata avviata all’esercizio.

Tutti gli interessati, per maggiori informazioni, possono rivolgersi agli uffici dell’Acquedotto Pugliese.

5) Progetto “Sport in cammino” a Massafra contro le patologie del metabolismo

Massafra. L’assessore ai Servizi Sociali, Maria Rosaria Guglielmi, comunica che la Regione Puglia di intesa con il Coni, ha avviato un’azione di prevenzione sanitaria a tutela della salute rivolta principalmente a soggetti a rischio o a pazienti affetti da patologie del metabolismo.

Possono partecipare gratuitamente all’iniziativa:

a)     i giovani di età superiore ai 18 anni, con documentate patologie croniche come diabete, ipertensione, malattie cardio-respiratorie e patologie croniche ad alta incidenza invalidante;

b)     gli adulti di età superiore a 65 anni, per i quali inattività e sedentarietà possono essere responsabili di diverse patologie, e per i quali un’adeguata attività motoria può costituire un aiuto fisico, psicologico, di riabilitazione e soprattutto di socializzazione.

Il progetto “Sport in Cammino” mira al miglioramento dello stile di vita della popolazione. Tutti gli interessati al progetto devono compilare il preposto modulo disponibile presso gli uffici comunali dei Servizi Sociali e procurarsi la certificazione di idoneità alla pratica sportiva non agonistica rilasciata dal proprio medico curante.

6) Pagamento delle spese per le Elezioni Amministrative del 5 giugno 2016 a Massafra

Massafra. Si ricorda l’obbligo per i candidati alle scorse Elezioni Comunali, anche non eletti, di presentare al Collegio Regionale di Garanzia Elettorale, entro 3 mesi dall’ultima proclamazione degli eletti, la dichiarazione concernente le spese sostenute e le obbligazioni assunte per la propaganda elettorale con il relativo rendiconto.

I candidati, anche non eletti, sono obbligati a presentare la suddetta dichiarazione anche se non hanno sostenuto alcuna spesa.

Per i rappresentanti di partiti, liste e movimenti vi è l’obbligo di presentare al presidente del Consiglio Comunale e alla Sezione Regionale di controllo della Corte dei Conti il consuntivo relativo alle spese per la campagna elettorale e alle relative fonti di finanziamento (Decreto Legge 24 giugno 2014 n. 91).

In caso di omessa dichiarazione la legge prevede una sanzione di 25.822,84 €.
(A.N.F.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!