Home » NEWS FUORI REGIONE » Martedì 6 gennaio a Castellaneta seconda serata del Superminifestival 2015

Martedì 6 gennaio a Castellaneta seconda serata del Superminifestival 2015

Castellaneta. In un clima gioioso si è conclusa presso il salone dell’oratorio C.I.M. di Castellaneta in via Mazzini la 1a serata del Superminifestival 2015, giunto alla 11ª edizione, organizzato dal gruppo ANSPI della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria di Castellaneta.

Per il settore adulti hanno passato il turno Franco Pugliese con “Spiagge”, Annamaria Abrusci con “Comprami”, Franco Giandomenico, Angelo e Angela Abbracciavento con “Mamma Maria”; purtroppo non ce l’hanno fatta Grazia Tria e Palma Palazzo, rispettivamente interpreti di “Maledetta primavera” e “ Non voglio mica la luna”.

Per la categoria dei bambini non sono previste esclusioni e restano in gara i ballerini Andrea Buttiglione e Sofia Nocco con “Jailhouse rock, i cantanti Valentina Falciglia con “Anche se fuori è inverno”, Giovanna Giulia Giandomenico con “Solo insieme saremo felici”, Giada D’Ambrosio con “Sarà perché ti amo” e Pierangelo Calò con “Bellezza, incanto e nostalgia”.

Considerando che questa non è assolutamente una gara, ma solo uno dei tanti momenti di aggregazione che la parrocchia promuove, si può senz’altro affermare che l’obiettivo per ora è stato raggiunto con grande soddisfazione degli organizzatori.

Ora quindi l’appuntamento alle ore 19,30 di martedì 6 gennaio 2015 con le esibizioni della categoria adulti dei cantanti Annalisa D’Auria con “Cinque giorni”, Nicla Nardone con “Stasera mi butto”, Miriam Angelillo con “A un isolato da te”, gli Erpes con “Azzurro” e Domenica Pugliese con “ Sei nell’anima”; per il settore bambini i ballerini Mariasole Buttiglione, Alessia De Palma e Martina Ludovico in “Part of me”, Alessia Basile, Sara D’Eredità, Emanuela Di Turi, Martina Palmisano in “Monster“, i cantanti Ilaria Gentile, Ioana Marian e Desirè Raguso con “Come un pittore”, Daniel Clisini con “Baby”, Giulia Carucci con “Tu scendi dalle stelle”, gli attori Aurora Venere e Maria Rosaria Rochira in “Io non credo in Dio”.

La finalissima è programmata per sabato 10 gennaio 2015, con inizio alle ore 19.00.

Anche per le restanti due serate Piero Giandomenico, già regista e direttore artistico, è affiancato nella conduzione dello spettacolo dall’insegnante Giusy Drago, veterana della manifestazione, dall’insegnante Mara Giandomenico, dalla stilista Maria Pia Eramo e dalle costumiste Debora Basile e Paola Mele.

La giuria tecnica delle serate valuta le varie esibizioni ed è composta dalle insegnanti Annamaria Petrera e Vita Sassi, mentre alla finalissima del 10 gennaio il presidente sarà il noto artista castellanetano Giuseppe Di Gioia, saranno presenti il parroco don Nunzio Picaro, il sindaco Giovanni Gugliotti di Castellaneta e il vice sindaco Alfredo Cellamare ed è stato invitato il vescovo della diocesi mons. Claudio Maniago.

La scenografia è stata curata da Pasquale Benedetto insieme a Giovanna Ranaldi, Maria Rosaria Mastrovito e Isa Bufano, le coreografie sono di Kekko Greco e Leandra Ladiana, l’effetto luci è di Rocco Giandomenico, i suoni sono a cura del musicista Leonardo Scarpetta, il coro è formato da Annamaria Abrusci, Vita Benedetto, Annalisa D’Auria, Lina De Fiori, Domenica Pugliese, Grazia Tria, Stella Tria e Giuseppina Venezia.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!