Home » NEWS FUORI REGIONE » Martedì 4 novembre Vasco Rossi torna con “Sono innocente”

Martedì 4 novembre Vasco Rossi torna con “Sono innocente”

Bari. “Un album nuovo è un nuovo inizio di qualcosa, di musica che va nell’aria. Mi ritengo fortunato di creare musica e portare un po’ di gioia e cambiare l’umore della giornata”.

Lo ha detto Vasco Rossi alla presentazione del nuovo album intitolato ”Sono innocente”, che arriva martedì 4 novembre, contenente nuovi brani, i singoli “Cabia-menti”, “L’uomo più semplice” e “Dannate nuvole”, pubblicati a pillole da un anno a questa parte, il singolo “Come vorrei” di qualche giorno fa, e due bonus track.

“É un album di nuove consapevolezze e vecchi rancori – ha sottolineato – Si sbaglia chi mi giudica corruttore delle menti giovanili: io racconto la realtà che vedo, ma mi dichiaro di essere colpevole”.

Sono tre le diverse copertine del cd fra cui poter scegliere, un disco proprio come i suoi fans si aspettavano.

“Le copertine sono tre come gli stati d’animo alla base dell’album – ha precisato – Alla fine ne rimarrà soltanto una, non so quale. C’è il Vasco di ieri, quello delle due bonus tracks inedite di ieri, vintage, “L’ape regina” e “Marta piange ancora” che avevo regalato in una musicassetta agli amici quando avevo 15 anni” e poi è finita sul web. La maggior parte dei brani mi rappresentano oggi e ce n’è una rappresenta il domani, la strumentale “Rock star” destinata al mercato internazionale con un breve testo in inglese”.

Gli altri nuovi brani dell’album sono “Sono innocente ma”, “Duro incontro”, “Guai”, “Lo vedi”, “Aspettami”, “Il blues della chitarra sola”, Accidenti come sei bella” e “Quante volte”.

“È un album di singoli – ha spiegato – Per urgenze artistiche ho fato uscire una canzone nuova senza album alle spalle, fino ad arrivare a “Come vorrei”, molto intensa, attorno alla quale abbiamo fatto il disco. Comunque è bello immergersi in un album intero”.

Il Komandante si è poi soffermato sullo stato del nostro Paese.

“L’Italia mal messa ? Cerco di leggere pochi giornali – ha rivelato – Piuttosto leggo libri che preferisco alla cronaca. Sono stufo ma dobbiamo cercare di andare avanti, perchè la vita è piena di sofferenze ma anche di gioia e di sesso, la cosa più importante, lo dice Freud, non io”.

Il Blasco ha poi detto: “Penso che qualcuno voglia processare il komandante. Chi non ha avuto incidenti di gioventù: sbagliando si impara. Sono innocente e ho ancora una cicatrice per gli errori fatti”.

L’artista ha voluto presentare il disco al salone dell’innovazione musicale Medimex, durante il quale ha anche ricevuto il premio per i sette concerti Live Kom’014 di Milano e Roma dell’estate scorsa come migliore spettacolo dal vivo dell’anno, secondo le votazioni dei critici musdicali dell’accademia del Medimex.

“Il titolo dell’album è chiaramente provocatorio – ha confessato – L’album è ricco di contrasti, chiaro scuro, perchè il rock non conosce il grigio, è provocazione e autoironia, con l’uso dello sberleffo: è la cosa più divertente che faccio senza ridere”.

Nel 2015 Vasco Rossi tornerà in tour ma le date non sono ancora confermate.

L’artista ha voluto presentare qui questo nuovo cd perchè è ormai di casa in Puglia, avendo ormai scelto Castellaneta Marina come posto per le sue vacanze e per trovare nuove ispirazioni.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!