Home » NEWS FUORI REGIONE » Martedì 29 ottobre esce “A te” di Fiorella Mannoia

Martedì 29 ottobre esce “A te” di Fiorella Mannoia

Roma. Non un semplice album di cover ma un omaggio ad uno dei più grandi artisti italiani: è questo “A te” di Fiorella Mannoia, un tributo a Lucio Dalla, in uscita martedì 29 ottobre.

“La prima volta che ho visto Lucio è stato al bar della Rca a Roma negli anni settanta, dove succedeva tutto, tutti si conoscevano, luogo magico dove sono successe tante cose – ha ricordato la cantante – Aveva la barba, un capello in testa, un cappuccino davanti che era caldo e per freddarlo ci fischiava sopra una melodia, fischiava su un cappuccino, insomma”.

“A te” è stato registrato in presa diretta con l’orchestra Sesto Armonico e arrangiato dai cinque direttori d’orchestra Peppe Vessicchio, Stefano Zavattoni, Marcello Sirignano, Paolo Buonvino e Pippo Caruso.

“L’orchestra comprendeva musicisti molto affiatati fra di loro – ha sottolineato – Durante la registrazione abbiamo avuto problemi di caldo, eppure, nonostante i nostri disagi, nessuno si è lamentato. Sono venuta a conoscenza dell’orchestra da Peppe Vessicchio e infatti non potevamo prescindere da loro per la realizzazione di questo progetto su Lucio”.

Curiosa la partecipazione di Pippo Caruso a questo progetto.

“È venuto a casa senza sapere nulla – ha ammesso – Gli ho spiegato che volevo fare un tributo a Lucio, e lui mi ha guardato negli occhi e mi ha detto: perché fai questo disco! In realtà ho capito che voleva leggere nei miei occhi la verità e voleva sapere il perché, e la mia risposta è stata: perché questo è un atto d’amore; e lui ha continuato a guardarmi negli occhi, ha capito che io ero sincera e allora mi ha detto: va bene, lo faccio”.

Ospite d’eccezione è Alessandra Amoroso, che duetta con Fiorella in una straordinaria e inedita versione de “La sera dei miracoli”.

“Alessandra ha un modulo aggraziato – ha spiegato – Pensavo, e non mi sono sbagliata, che avrebbe avuto la grazia necessaria per affrontare una canzone come questa, senza urlare, mantenendola sempre con eleganza. Abbiamo fatto un salto nel buio perché in realtà perché lei é venuta in studio ed ha cantato, non abbiamo fatto le prove prima, però quando ha cominciato a cantare ho sentito che non mi ero sbagliata”.

Ron è stato ospite in “Felicità” e non poteva mancare visto lo stretto rapporto professionale e di amicizia che lo legava a Dalla.

“Ron non poteva non esserci – ha riflettuto – Quando gliel’ho chiesto ho sentito dall’altra parte del telefono prima un attimo di silenzio e poi mi ha subito detto sì. E pensare che all’inizio avevo intenzione di fare questa canzone pianoforte e voce, per dare il giusto merito a una delle più belle canzoni che Lucio ha scritto”.

Sono undici le canzoni che Fiorella Mannoia ha scelto per questo tributo-omaggio.

“Tutte queste canzoni io le so a memoria – ha precisato – Tengo un riferimento di testo per sicurezza, ma io potrei chiudere gli occhi e cantarle tutte a memoria perché io le ho cantate sempre, hanno formato quello che musicalmente io sono oggi”.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!