Home » NEWS FUORI REGIONE » Martedì 25 novembre esce “TZN” di Tiziano Ferro

Martedì 25 novembre esce “TZN” di Tiziano Ferro

Milano. “Il rifiuto non mi appartiene: è un meccanismo abbastanza pericoloso”.

L’ho ha detto Tiziano Ferro alla presentazione di “TZN”, il suo primo ‘best of’ in uscita oggi, che contiene due cd con 36 canzoni, otto inediti e un booklet nella versione standard, quattro cd con 61 canzoni, sedici inediti, duetti, rarità e un booklet nella versione deluxe, e poi ancora le edizioni special fan e lp limited.

“Non mi nascondo di fronte a qualcosa di brutto perché dico ciò che è successo – ha aggiunto – Tante cose non mi sono piaciute nel mio percorso, non necessariamente musicalmente”.

“TZN” non è una semplice antologia di brani, né tanto meno una raccolta di successi.

“È una storia e un progetto molto particolare, molto ricco e generoso, una scatola della memoria – ha spiegato – Rivedere come si fa la musica, per tracciare una linea e studiare le curve, immagazzinando quello che è successo fino ad adesso, per ripartire e dopo di questo deve arrivare qualcosa di diverso. Il prodotto è molto chiaro e me lo chiesero nel 2011 ma doveva essere più completo. Ho iniziato a scrivere canzoni nel ’96 e anche quella è storia: non potevo omettere “Quando ritornerai” del ’97 che presentai alle selezioni dell’Accademia di Sanremo; poi è arrivato “Perdono” e allora non c’era l’immediatezza che c’è ora con la rete. Nel ’98 avevo registrato “Sulla mia pelle” e nel ’99 “Angelo mio” con il testo italiano su “Angel of min e” di Rodney Jerkins che era in un demo inviato alle case discografiche. É del 2000 “Il vento” che doveva essere in “Rosso relativo” ma che poi cantai durante il tour”.

In questo progetto ci sono degli inediti particolari e delle rarità.

“C’è “(Tanto)3” con Jovanotti del 2005 che lui voleva far uscire in Sudamerica e che io ho tradotto, mai pubblicata prima – ha rivelato – “Il re di chi ama troppo” è la versione cantata dal vivo a Roma con Fiorella Mannoia, oltre ai demo di “Difendimi per sempre” data ad Alessandra Amoroso e “L’amore e basta” a Giusy Ferreri, nonché anche la versione acustica di “Aria di vita” per quest’ultima”.

Una storia particolare è quella relativa al singolo “Senza scappare mai più”.

“É necessariamente autoironica e doveva chiamarsi “Correrei” – ha confessato – Mentre la scrivevo, l’ho trasformata in qualcosa di futuribile, con un buon proposito”.

Tiziano Ferro è un artista sui generis.

“Tutt’ora ho l’incertezza e mi chiedo sempre se sto facendo la cosa giusta, il mestiere giusto, con la testa e con i fatti – ha osservato – Tutto ciò mi porta a vivere la musica in modo disincantato: dentro di me sento di fare milioni di copie dei miei dischi perché mi piace che la mia musica arrivi a tanti. L’incertezza mi tiene vivo, come camminare camminare sul ciglio del burrone”.

In questo progetto di Tiziano Ferro ci sono duetti con Mina, Dean Martin, Laura Pausini, Franco Battiato, Kelly Rowland, Luca Carboni, John Legend, Miguel Bosè, Biagio Antonacci e altri.

L’anno prossimo Tiziano Ferro ritornerà a suonare dal vivo, per la prima volta negli stadi, il 20 giugno a Torino, il 23 a Firenze, il 26 a Roma, il 1 luglio a Bologna, il 4 a Milano e l’8 a Verona.

“Per l’occasione ho scritto “Lo stadio” per sdrammatizzare, perché il mestiere del cantante è spesso ripetitivo e si può crollare – ha ammesso – Lo stadio ti fa rimettere in gioco, anche se non mi vedevo artista da stadi che ritenevo poco aperti al pop; il mio primo stadio Olimpico è del 2012 e ho avuto la fortuna del principiante con l’amore di chi c’era, ma adesso non ho scuse. Ho iniziato a guadare intorno a me, spiavo gli altri: a Campovolo vedevo Ligabue sicuro e davanti a lui il mondo impazziva, Jovanotti si muoveva molto di più, ma sarà il mio stadio, il mio concerto e lo coprirò da giugno”.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!