Home » NEWS FUORI REGIONE » Martedì 19 novembre esce “Christmas song book” di Mina

Martedì 19 novembre esce “Christmas song book” di Mina

Milano. Mina continua a stupire con i suoi puntuali appuntamenti musicali annuali e, dopo “12 american song book” dello scorso anno, “Piccolino” di due anni fa, “Caramella” del 2010 e “Facile” del 2009, solo per rimanere negli ultimi anni, torna con “Christmas song book” che non è il tipico disco di Natale usa e getta ma un cd di canzoni che parlano del Natale, con il desiderio di avvicinare il pubblico a questo genere musicale di belle canzoni da ascoltare in tutti gli altri giorni dell’anno.

Mina ha scelto personalmente le canzoni di “Christmas song book”, quasi ad esserne autrice anche se le canzoni non sono scritte da lei, per scoprire o riscoprire canzoni in stile jazz ballad non tanto popolari, insieme a quelle più conosciute come “Silent night” e “White Christmas”, e alle più recenti “I’ll be home for Christmas” e “Jingle bells rock”.

Il libro del disco, curato da Lele Cerri, contiene ampie informazioni su ognuna delle dodici canzoni dell’album, fra cui il ‘divertissement’ “Santa Claus got stuck in my chimney” che Ella Fitzgerald cantava nel 1950 e la delicatissima “How lovely is Christmas” di Bing Crosby del 1957 mai più incisa da altri.

Particolare é “Baby it’s cold outside” che Mina la propone in un duetto con Fiorello che rimanda a quello cinematografico di Esther Williams e Ricardo Montalban nel film “La figlia di Nettuno”; i due artisti si sono incontrati lo scorso ottobre in studio a Lugano cantando insieme questa canzone e non in sedute di registrazione separate.

Questo lavoro é reso oltremodo prezioso dall’eccezionalità inimitabile di Mina, dalla sua capacità da sempre unica di rimandare ai suoni del jazz, pur mantenendo il rispetto assoluto delle melodie originali, e dall’intensità dell’interpretazione.

Quattro canzoni di questo lavoro sono state arricchite dagli archi dell’Orchestra Roma Sinfonietta diretta da Leandro Piccioni per ricordare il maestro Gianni Ferrio, scomparso lo scorso ottobre, con cui Mina ha lavorato fin dagli anni sessanta.

“Christmas song book” arriva nei negozi, distribuito da Artist First, in tre diverse configurazioni, tutte caratterizzate da una connotazione disneyana poiché Mina ha sempre avuto un rapporto speciale con il fumetto di Topolino, come ebbe a dire in una celebre intervista televisiva a Mario Soldati nel 1960; la versione cd contiene un libretto con 18 tavole disegnate da Giorgio Cavazzano, quella cd libro contiene in più un albo di 248 pagine con quattro classiche storie disneyane di ambientazione e atmosfera natalizia, e la deluxe contiene il disco a 33 giri in vinile e le riproduzioni in grande formato delle tavole di Cavazzano.

Completano questa raccolta “Old fashion Christmas”, “The secret of Christmas”, “Have yourself a merry little Christmas”, “Let it snow” e “It came upon a midnight clear”.

Non poteva mancare in questo disco la partecipazione ai cori del figlio di Mina, Massimiliano Pani, che ha prodotto l’intero lavoro.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!