Home » ARTE » Margherita Marenzi espone alle Nove Colonne

Margherita Marenzi espone alle Nove Colonne

Bologna. Da giovedì Margherita Marenzi esporrà a Bologna alla Galleria 9 Colonne, in via Cesare Boldrini, uno degli spazi più prestigiosi per l’arte della città. “ Il bello del vero” è il titolo dell’ evento che vedrà la fotografa milanese protagonista con le sue creazioni fino al 20 marzo. Margherita Marenzi è nata il 19 settembre 1995 a Milano, dove vive e opera. Si dedica alla fotografia dal 2009 e questa alla Galleria 9 Colonne/SPE/Il Resto del Carlino di Bologna, in collaborazione con la Fondazione d’Ars Oscar Signorini, è la sua prima esposizione personale.

“ C’è un’inclinazione particolare nelle foto di Margherita Marenzi- ci ha spiegato Grazia Chiesa della DARS di Milano- un irresistibile desiderio di guardare il mondo attraverso le cose, quasi a sottolineare come la loro vera natura si possa scorgere nella relazione che esiste tra di esse e la realtà che le circonda. Scopriamo allora frammenti di cielo nei vetri delle finestre, al di là di mura e cancelli, o ancora nelle pozzanghere sulla strada, vediamo la luna farsi spazio tra le nubi o le fronde di un albero o il sole emergerne prepotentemente, creando globi e giochi luminosi nel cielo, come l’artista che inventa forme nuove per rendere ancora più sublime la propria opera”. Un giudizio lusinghiero che è confermato anche dal noto giornalista e critico d’arte Adalberto Guzzinati: “ La Marenzi – dice Guzzinati- è una attenta osservatrice, con il gusto dei particolari. L’apparente ordinarietà di certi scatti non deve trarre in inganno. Al centro della sua indagine vi è infatti la quotidianità che viene assunta a centro essenziale di ispirazione. Per questo le sue foto ci toccano così profondamente”. Ma sentiamo ancora l’ esperta d’arte Grazia Chiesa: “ Non vi è, nelle fotografie di Margherita Marenzi- conclude la Chiesa- la ricerca di un’Arcadia perduta, un gusto per il pittoresco, per il caratteristico o ancora il cedere alla facile tentazione dell’effetto che dà vita a una generica e stereotipata fotografia d’autore. La quotidianità, anzi la contemporaneità, è sempre presente nelle sue immagini: Le città sono abitate da innumerevoli persone comuni che passeggiano lungo le strade, parcheggiano i loro motorini, discutono, costruiscono case, impalcature, gru. Attorno a essi la natura trionfa, nel vibrare del colore, delle onde luminose, dei giochi delle forme e nel manifestare sotto forma di realtà percepibile ciò che, al momento, risulta a noi invisibile e inintelligibile. L’osservazione di un particolare momento ne svela tuttavia una porzione: l’artista ha il compito di coglierla affinché anche altri ne possano godere della bellezza, e perché no? a loro volta scoprirsi in grado di intuirla. Il il fotografo, a maggior ragione, ci rivela che questa natura nascosta fa comunque e a tutti gli effetti, parte dell’esistenza, di ciò che è vero”. La Mostra resterà aperta dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17 e 30.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!