Home » NEWS FUORI REGIONE » Marco Lo Russo il 27 giugno a Bologna alla “Rassegna Socio-Culturale Congiunzioni Infinite” esegue in prima assoluta composizioni di Di Cecco

Marco Lo Russo il 27 giugno a Bologna alla “Rassegna Socio-Culturale Congiunzioni Infinite” esegue in prima assoluta composizioni di Di Cecco

Bologna. Prima del tour in Canada che lo vedrà protagonista a Toronto e della tappa messicana di Puerto Vallarta, l’estate italiana vede il Maestro Marco Lo Russo a Bologna,  giovedì 27 giugno alle ore 21.00, nella Basilica dei Santi Bartolomeo e Gaetano.

La “Rassegna Socio-Culturale Congiunzioni Infinite” che coinvolge l’artista pontino, lo vede protagonista per l’esecuzione in prima assoluta delle composizioni del Maestro Roberto Di Cecco. La tematica della rassegna è “creare” il senso artistico,  in momenti di difficoltà come questi, sia nella sua forma compositiva che in quella esecutiva, il richiamare la vita e l’utilità dell’arte, tramite il connubio fra musica ed attenzione sociale.  L’evento, interante, all’interno della Basilica coinvolgerà integralmente il pubblico, che partecipando attivamente ai vari momenti della rassegna, trasferendosi da uno spazio all’altro, avrà modo di esprimere la propria solidarietà al progetto “Mangio anch’io” promosso dall’associazione Reach Italia, attenta all’alimentazione ed all’istruzione dell’infanzia in diversi stati africani, Repubblica Democratica del Congo, Burkina Faso, Mali, Niger. Il concerto che vedrà impegnato il nostro, pluripremiato fisarmonicista e compositore, si terrà nella cripta della basilica quando, su Musica di Roberto Di Cecco, “Cari idioletti, aiuto!” composizione originale per clarinetto, violino e fisarmonica, con Mirco Ghirardini clarinettista da Reggio Emilia, Giovanni Caruso violinista di Barletta, ed ovviamente Marco Lo Russo fisarmonicista di Sermoneta (Latina) accompagneranno la lettura delle opere di Nanni Menetti “Leggii-illeggibili e Chirografie”.

E’ per tutti davvero un piacere ascoltare il M° Marco Lo Russo, come pure conoscere la sua biografia.

Fisarmonicista, compositore, arrangiatore, musicologo e direttore d’orchestra è definito dalla critica “artista rappresentativo dagli orientamenti più avanzati ed aggiornati della cultura musicale italiana del nostro tempo”, è annoverato nell’Annuario Italiano del Cinema e degli Audiovisivi per i suoi lavori compositivi per RAI e RTI.

Tra i musicisti italiani della nuova generazione, Marco Lo Russo si distingue per alcuni tratti decisamente originali che ne fanno un artista rappresentativo degli orientamenti più avanzati ed aggiornati della cultura musicale del nostro tempo.

Diploma in fisarmonica al conservatorio “G. Rossini” di Pesaro e in strumentazione per banda al conservatorio “G. B. Martini” di Bologna dove studia composizione anche con Gianpaolo Luppi e Adriano Guarnieri, jazz e musiche improvvisate con Paolo Birro, Tommaso Lama, Paolo Ghetti e Stefano Zenni. 
Si diploma in composizione al conservatorio “S. Cecilia ” di Roma con il massimo dei voti.
Studia tecnica e teoria d’improvvisazione jazz presso il “Centro jazz di Cesena” e frequenta i seminari di “Arceviajazz”.
Oltre al tirocinio in fisarmonica presso il “G. Rossini” di Pesaro, partecipa al corso internazionale di perfezionamento “Città di Stresa” sulla letteratura da tasto e letteratura fisarmonicistica contemporanea e ai corsi di composizione del Alessandro Solbiati al “CAMPUS internazionale di Sermoneta”.

Frequenta il corso in direzione d’orchestra al conservatorio “S. Cecilia” di Roma con Francesco Vizioli e ai seminari internazionale in direzione d’orchestra allo “Sferisterio” di Macerata con il Maria Filippo Caramazza. 
Consegue la laurea in Lettere e Filosofia presso “l’Università degli studi di Bologna”, corso di laurea DAMS Musica, con una tesi in Storia della musica moderna e contemporanea: La Fisarmonica strumento del Novecento.

Si è certificato come Apple Certified Pro Logic per la computer music presso l’AATC LogicPro.it.

Si è esibito come solista e in diverse formazioni cameristiche, orchestrali e corali nei più prestigiosi teatri tra cui il Teatro Nazionale dell’Opera di Roma. 
Ospite a Radio InBlu/Sat2000, Radio Rai e Radio Vaticana si è esibito nelle trasmissioni televisive “Palcoscenico” – Rai2, “Italia Rai” – Rai International, “Stella” – Sky, “42.12 Mediterraneo d’Europa” – TVSat2000, “La Bibbia giorno e notte” – Rai EDU/Rai1 e “Al Centro della Vita” – RAI1 in occasione del XXV congresso eucaristico nazionale alla presenza di Papa Benedetto XVI, solo per citarne alcune.
E’ inoltre direttore artistico musicale per programmi in mondovisione come “I Promessi Sposi d’Italia…” per Rai Storia/Rai International e per numerosi eventi e manifestazioni culturali.

Ha composto musiche per solisti, spettacoli teatrali, live video performance, documentari, fiction, programmi e sigle televisive. Le sue composizioni sono edite e pubblicate da Animando , Dimi, Flipper, Rai Trade, RTI, Select e Smoothnotes.

Ha partecipato a festival, stagioni concertistiche, teatrali di danza, di musica classica, contemporanea e jazz in Italia e all’estero. 
Ha collaborato con Nicola Piovani e con numerosissimi artisti di fama internazionale in qualità di fisarmonicista, compositore e arrangiatore.

Numerosi i riconoscimenti: 1988 – 2002 vincitore di numerosi concorsi fisarmonicistici nazionali e internazionali; 1997 premio Federico II di Svevia; 2001 menzione d’onore al concorso Migliori diplomati anno 2001 di Castrocaro Terme; 2002 premio Walter Chiari; 2004 menzione d’onore al TIM 2004 (Trofeo Internazionale di Musica) Parigi; 2005 premio ETI con Concha Bonita di Alfredo Arias e Nicola Piovani; 2006 premio Walter Chiari; 2007 premio SONORA 2007 per il Il cinema canta, come miglior spettacolo italiano sulle colonne sonore; 2008 MEDITERRANEAN ACCORDION riceve la nomination come miglior CD dell’ORPHEUS AWARD JAZZ Music; 2009 premio Opera Imaie 2009 settore audiovisivo con Luci e volti dal faro di Lucianna De Falco; 2010 WORLD MUSIC riceve la nomination come miglior CD dell’ORPHEUS AWARD WORLD Music; 2011 DANCES FROM THE WORLD riceve la nomination come miglior CD dell’ORPHEUS AWARD WORLD Music; 2011 premio IMMAGINE LATINA 2011 per attività artistica in ambito internazionale; 2012 premio speciale cultura “ALBATROS” per attività artistica in ambito internazionale.

Nelle foto: copertina del suo nuovo disco elettroacustico “Modern Accordion”; Marco Lo Russo in una foto di R. Gabriele.

Per informazioni: Ufficio Stampa Dina Tomezzoli – Tel. 3683899282: e-mail: dina.tomezzoli@alice.it
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!