Home » BACHECA WEB, SAVONA » Maleducazione in Riviera

Maleducazione in Riviera

Savona. Pesanti minacce e la sistematica eliminazione dei ripari, del cibo e dell’acqua, malgrado siano ricambiati e puliti ogni giorno dai volontari. E’ la guerriglia urbana che da alcune settimane alcuni turisti con seconda casa a Loano stanno scatenando contro i gattari e le gattare che si occupano di una piccola colonia di gatti liberi in viale Amico a Loano (SV). A dimostrazione che si tratta di intolleranza pura c’è il fatto che la colonia è costituita da soli tre  gatti, sterilizzati da un veterinario della zona e dall’Enpa. Dopo l’ennesima devastazione compiuta nella notte, gli animalisti hanno presentato l’ennesima denuncia ai Carabinieri, mentre la Protezione Animali, che li sosterrà in giudizio, ha notificato all’amministratore del condominio una diffida, da rendere nota ai turbolenti inquilini, a cessare immediatamente ogni azione contro i gatti e chi li accudisce.

Le norme di legge della Regione Liguria, vigenti dal 2000 e redatte e proposte proprio da Enpa Savona, sono infatti molto chiare: “I gatti che vivono in stato di libertà sul territorio sono protetti ed è fatto divieto a chiunque di maltrattarli o di allontanarli dal loro habitat. La somministrazione di cibo e cura delle colonie (feline) da parte degli zoofili non può essere impedita. E’ vietato a chiunque ostacolare l’attività di gestione di una colonia o asportare o danneggiare gli oggetti impiegati”, e prevedono sanzioni amministrative fino a 516 euro per i responsabili; l’uccisione di animali è invece un reato penale, punito con la reclusione fino a 2 anni.

L’Enpa ha inoltre interessato il Comune e la Polizia Municipale affinché, come prevede la legge in caso di contestazioni, si delimiti un’area da riservare a questa attività. Purtroppo, a fronte di una stragrande maggioranza di persone che amano e rispettano i gatti liberi delle colonie feline, si trova ancora chi non li tollera e si sfoga spesso contro chi li accudisce; maltrattamenti di animali o insulti e prevaricazioni verso gli animalisti si verificano, sempre meno frequentemente per fortuna, un po’ in tutta la riviera, soprattutto ad Andora, Laigueglia, Albenga, Pietra Ligure, Finale e Savona, spesso da parte di turisti provenienti dal Nord Italia che trascorrono l’estate in Riviera e vi esportano la loro inciviltà.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!