Home » NEWS FUORI REGIONE » Madonna di Loreto a Taranto. L’evento, organizzato dalla parrocchia di Santo Spirito ha coinvolto gli enti dell’aeronautica militare presente nella provincia tarantina

Madonna di Loreto a Taranto. L’evento, organizzato dalla parrocchia di Santo Spirito ha coinvolto gli enti dell’aeronautica militare presente nella provincia tarantina

Taranto. Lunedì 10 febbraio è terminata una settimana densa di appuntamenti e di devozione, che ha visto protagonista il Simulacro della Vergine Lauretana del Santuario della Santa Casa di Loreto, presente sul territorio jonico.

Approntando un’attività sinergica, l’effige Lauretana è giunta presso il 36º Stormo di Gioia del Colle, dove con un elicottero dell’84º gruppo CSAR è stata avio-trasportata a Taranto; durante tutta la settimana,il Simulacro ha raggiunto diverse tappe, movimentata con un automezzo del 16º Stormo di Martina Franca e portata in spalla dagli avieri della Scuola Volontari di Truppa dell’Aeronautica Militare, con la collaborzione del personale del 65º Deposito territoriale dell’AM di Taranto.

Il tutto è stato coordinato dal Col. Roberto Leo, Comandante della SVTAM/ Presidio Aeronautica di Taranto, coadiuvato dal personale militare e civile della Scuola. Nelle diverse località, significativa è stata la presenza del personale in azzurro, a suggello del legame dell’Aeronautica Militare e la Madonna Nera.

Il primo evento in programma ha visto, domenica 2 febbraio, la celebrazione della Santa Messa, officiata da S.E. Rev.ma mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto, presso la parrocchia dello Spirito Santo. Numerosa è stata la partecipazione dell’Arma Azzurra alla celebrazione eucaristica, con una presenza attiva del personale in servizio ed in quiescenza e, tra gli altri, della Fanfara territoriale della 3ª Regione Aerea.

Nella mattina di lunedì 03 febbraio, la Statua della Vergine ha raggiunto la SVTAM, dove Col. Leo, comandante della scuola, ha invitato il parroco della chiesa Spirito Santo, Rev. don Martino Mastrovito, per la celebrazione eucaristica avvenuta alla presenza del personale tutto della Scuola, del 65° Deposito e della Nato Support Agency (NSPA) di Taranto, dell’Associazione Nazionale Ufficiali dell’ Aeronautica (ANUA) e dell’Associazione Arma Aeronautica, sezioni di Taranto.

Martedì 4 febbraio la Vergine ha raggiunto il 114° Deposito Sussidiario di Francavilla Fontana (BR), accolta dal Ten. Col. Piero Agnello, Comandante dell’Ente, e da mons. Alfonso Bentivoglio, Rettore della Basilica Pontificia Minore del comune brindisino, che ha celebrato la funzione religiosa.

Grande è stata la partecipazione e lo spirito di devozione da parte del personale medico e dei degenti dell’Ospedale “Santissima Annunziata” di Taranto in occasione, mercoledì 05 febbraio, della presenza del Simulacro della Madonna di Loreto nel nosocomio tarantino. “L’amore materno della Vergine” è stato messo in risalto durante l’omelia della Santa Messa, officiata dal Rev. don Filippo Urso, cappellano dell’ospedale: “È come una mamma che viene a trovare i suoi figli, certamente non a mani vuote, ma con tutto l’amore e l’aiuto possibile, soprattutto per chi è sofferente.”

Giovedì 6 febbraiola Sacra Effige ha fatto visita al 16° Stormo “Protezione delle Forze” di Martina Franca, accolta dal Col. Andrea Marradi, Comandante del Reparto. La messa in onore della Madonna “Nera” è stata officiata da don Vincenzo Caiazzo, cappellano militare che proprio in tale sede ha inaugurato il suo nuovo incarico presso il Reparto martinese.

Nella stessa giornata la visita ha interessato il Comando del 65° Deposito Territoriale dell’Aeronautica Militare di Taranto. Particolarmente sentita dal personale è stata la processione che ha portato la Vergine Lauretana al Monumento ai Caduti, eretto in onore dell’equipaggio dell’HH-3F del 15° Stormo precipitato il 23 ottobre 2008 a Bar-le Duc (Francia).

Qui si è recitata la Preghiera dell’Aviatore, alla presenza dei parenti dell’equipaggio e del Ten. Col. Piergiorgio Farina, Comandante del Deposito.

Tra i momenti più significativi del percorso della Vergine a Taranto si ricorda, nella giornata dell’08 febbraio, la Sua visita presso la Casa Circondariale; ad attenderLa i detenuti e gli agenti di polizia penitenziaria, uniti nella fede e nella devozione della Madonna Nera.

La locale cappella ha accolto il simulacro della Vergine di Loreto e mons. Giovanni Tonucci, arcivescovo prelato di Loreto e delegato pontificio del Santuario della Santa Casa, ha celebrato la Santa Messa. Hanno presenziato all’evento il col. Leo e gli avieri della scuola che hanno continuato a “scortare” la Vergine Santa durante tutta la settimana.

L’evento si è concluso, domenica 09 febbraio, presso la parrocchia Spirito Santo, con la Celebrazione Eucaristica, officiata da mons. Giovanni Tonucci, alla presenza del Gen Franco Girardi Comandante delle Scuole AM/3^ regione aerea e di numerose autorità civili e militari, tra cui il Col Vito Cracas, Comandante del 36° Stormo di Gioia del Colle, il col. Roberto Leo, comandante della SVTAM di Taranto, il Col. Andrea Marradi,Comandante del 16° Stormo di Martina Franca e di numerosi fedeli accorsi da tutta la diocesi.

In serata, percorrendo le vie cittadine, una suggestiva fiaccolata di fedeli ha reso omaggio alla Madonna di Loreto, a ringraziamento finale dell’intera comunità tarantina.

Nelle foto alcuni momenti dell’evento che ha coinvolto in particolare gli enti dell’aeronautica militare.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!