Home » NEWS FUORI REGIONE » Macerata. Nozze d’oro di due tabaccai nella casa del Papa

Macerata. Nozze d’oro di due tabaccai nella casa del Papa

Macerata. Due tabaccai di Macerata, Sante e Luigia Piancatelli, si sono sposati a Passo di Treia il 29 agosto 1964 e hanno tagliato il traguardo dei 50 anni di unione matrimoniale pochi giorni or sono. Ma l’appuntamento che li attende rimarrà sicuramente scolpito nella loro memoria. Saranno cinquant’anni di matrimonio che verranno consacrati da Papa Francesco. Una straordinaria esperienza che i coniugi maceratesi, Sante e Luigia, vivranno nei prossimi giorni di questo mese di settembre, quando festeggeranno le nozze d’oro al cospetto di Papa Bergoglio a Roma.

Un evento, unico nel suo genere, nella Diocesi di Macerata, finora mai registrato. Sicuramente una bella soddisfazione da parte del clero maceratese per il fatto che i coniugi Piancatelli potranno coronare una singolare meravigliosa giornata alla presenza del pontefice argentino nella Città del Vaticano.

L’appuntamento, per ora solo ufficioso, è fissato per mercoledì 24 settembre a Roma: prima con l’udienza generale dal Papa, poi con l’invito, recapitato, in questi giorni ai due tabaccai attraverso la Casa Pontificia nella residenza papale privata di Santa Marta dove Sante e Luigia Piancatelli si troveranno a diretto contatto con il Pontefice. Fortemente emozionati i due marchigiani per l’appuntamento nei prossimi giorni.

“Tutto è cominciato lo scorso mese di giugno, quando inviai una mail alla Prefettura del Vaticano per chiedere di poter vivere questa bellissima esperienza in occasione dei 50 anni di matrimonio con mia moglie Luigia. Nel giro di poche settimane gli uffici del Vaticano contattarono la Diocesi di Macerata per  avere informazioni più dettagliate sul conto mio e di mia moglie e, nei giorni successivi, ricevetti la bella notizia che la nostra richiesta era stata calorosamente accolta. Addirittura nella lettera della Casa Pontificia non era stata stabilita una data per l’incontro con il Pontefice, ma mi è stato chiesto di fissare io la giornata più favorevole per recarmi con mia moglie a Roma”. Così Sante Piancatelli, noto gestore per tantissimi anni di una tabaccheria a Macerata in Corso Garibaldi.

Gli ex tabaccai maceratesi, Sante e Luigia, non si aspettavano di essere ricevuti e, ancora meno, di trascorrere del tempo con Sua Santità nelle residenza privata di Santa Marta. Pochi giorni ancora e mercoledì 24 settembre si presenteranno nella capitale da Papa Bergoglio che darà loro la grande soddisfazione di un’esperienza unica e, sicuramente, mai da dimenticare: quella di festeggiare il cinquantesimo anno delle loro nozze nella residenza privata del Pontefice.

N.d.r. Continua a stupire Papa Francesco che, superando rigidi e freddi protocolli, continua a manifestare una fortissima necessità di contatto con i fedeli e non perde occasione per accogliere di buon grado le richieste di attenzione e di considerazione da parte di cattolici di tutte le età, per le occasioni più svariate.

Cordiali auguri di tanti anni di serenità e felicità coniugale.

Fonti: Il Corriere Adriatico
(Francesco Mulè)







Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!