Home » NEWS FUORI REGIONE » Lunedì a Statte incontro sul lavoro alla vigilia dell’audizione tarantina alla Presidenza del Consiglio

Lunedì a Statte incontro sul lavoro alla vigilia dell’audizione tarantina alla Presidenza del Consiglio

Statte. Un dibattito che scaturisce dal coraggio della normalità e che prova a mettere insieme le esigenze di salute e quelle che attengono le necessità di sviluppo e lavoro di una comunità.

Spiega così il senso dell’iniziativa che si svolgerà lunedì prossimo a Statte, il consigliere comunale nonché presidente della Commissione Lavoro e Politiche Giovanili, Ivan Orlando, promotore insieme al locale Partito Democratico di un interessante dibattito alla vigilia dell’incontro che si terrà a Roma il 17 di aprile.

Si parla spesso di eco-sostenibilità e di green-economy – spiega ancora Orlando – progetti futuribili che non tengono conto delle domande che oggi i giovani lavoratori si pongono con maggiore insistenza: pagherò il mutuo, riuscirò a pagare gli studi dei miei figli, conserverò il posto di lavoro? Istanze che sembrano appartenere al novero dei diritti di serie B e che purtroppo non trovano il giusto riconoscimento non solo negli ambiti politico-istituzionali ma anche in quelli della cosiddetta opinione pubblica.

Così attorno al tavolo dell’ARCI-Tenda di Statte (Via Piave, 24) a partire dalle 18.30 lunedì si incontreranno i vari livelli di confronto territoriale.

Abbiamo pensato di mettere a confronto la politica e il governo del territorio con i giovani lavoratori,  da quelli impegnati all’interno dell’ILVA, fino a quelli di Teleperformance o dell’indotto industriale – spiega ancora Ivan Orlando – Una azione che speriamo serva anche da pro-memoria nella lista dei bisogni che Taranto rappresenterà il giorno successivo nella riunione romana per l’”Emergenza Taranto” convocata nella sede della Presidenza del Consiglio.

Storie e volti che umanizzano il confronto e danno un volto e un nome alla massa indistinta dei “lavoratori”.

E’ tempo di finirla con la criminalizzazione di chi prova a difendere il proprio reddito – afferma il consigliere comunale di Statte e delegato ai temi del lavoro – per questo crediamo sia opportuno dare al lavoro il volto e la voce di chi ogni giorno, non seduto sul divano o dietro una scrivania,  lotta in fabbrica per l’affermazione dei propri diritti, compresi quelli che riguardano il rispetto dell’ambiente e della salute degli uomini, siano essi comuni cittadini o operai.

Durante l’appuntamento di lunedì saranno prese in considerazione anche le novità che la Riforma Fornero cerca di introdurre sul tema del mercato del lavoro.

All’incontro parteciperanno i giovani lavoratori di Statte, il segretario del locale circolo PD, Michele Pastore, Vincenzo Chiarelli e Angelo Miccoli, rispettivamente Assessore all’Ecologia e Sindaco del Comune di Statte, Luciano De Gregorio, Assessore al Lavoro della Provincia di Taranto e Filomena Principale della Segreteria territoriale della CGIL.

Le conclusioni saranno affidate all’onorevole Ludovico Vico, parlamentare del PD e componente della Commissione Attività produttive della Camera dei Deputati.

Nella foto lo stemma del Comune di Statte.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!