Home » NEWS FUORI REGIONE » Lunedì, 4 agosto, convegno su “L’identità culturale di un territorio attraverso la riqualificazione rurale ed ambientale”

Lunedì, 4 agosto, convegno su “L’identità culturale di un territorio attraverso la riqualificazione rurale ed ambientale”

Mottola (Ta). Con “Sapori in collina”, dal 3 al 10 agosto, a Mottola, in programma, tante iniziative, finalizzate, così come sottolineato dal sindaco Luigi Pinto e dall’assessore al Turismo, Arcangelo Montanaro, ‹‹al recupero dei siti rupestri, alla valorizzazione delle risorse paesaggistiche e culturali del territorio, alla promozione delle specificità enogastronomiche e produttive locali››.

Ad organizzare la 2^ edizione dell’evento: l’Ufficio Informazioni Accoglienza Turistica di Mottola (IAT), diretto da Carmela D’Auria; “Terre Nostre”, presieduta da Donato Mastrangelo ed il Comune di Mottola – Assessorato al Turismo. L’iniziativa si avvale del contributo del Gal “Luoghi del Mito e dell’Assessorato regionale alle Risorse Agroalimentari. Garantiti anche i patrocini gratuiti di PugliaPromozione, Touring Club Italiano, INBAR (Istituto Nazionale di Bioarchitettura), CNA Puglia. Importante, poi, il supporto dell’azienda Divella, Lions Club Massafra – Mottola “Le cripte”, Confcommercio Mottola ed Istituto Agrario “Mondelli” di Massafra.

Per l’occasione, lo IAT organizza escursioni e visite guidate a prezzi ridotti. In programma, anche alcuni convegni. Il primo è fissato per lunedì, 4 agosto, sul tema: “L’identità culturale di un territorio attraverso la riqualificazione ambientale e rurale”. Si terrà alle ore 20, a “Villino Odaldo” (S.P. 32). Non casuale, la scelta del luogo. Nato grazie ai fondi del Gal, questo suggestivo agriturismo è la cornice ideale per riflettere su come la riqualificazione del patrimonio ambientale e rurale sia funzionale al recupero dell’identità territoriale, persasi, nell’ultimo cinquantennio, tra processi di industrializzazione e cementificazione selvaggia.

Interverranno: il sindaco Luigi Pinto, l’assessore comunale Arcangelo Montanaro; Carmela D’Auria, responsabile IAT Mottola; Agnese Latorrata, proprietaria della struttura ospitante; Tommaso Giorgino, agronomo forestale; Gabriella Verardi, socia INBAR; V. Giuseppe Leopardo, dirigente I.I.S.S. “Mondelli” di Massafra; Paolo Nigro, presidente del Gal “Luoghi del Mito”; l’assessore regionale alle Risorse Agroalimentari Fabrizio Nardoni. A moderare, Giovanni Colonna del Touring Club Italiano.

Durante la serata sarà presentata e distribuita gratuitamente la collana di libri: “Manuali pratici per la diversificazione in attività non agricola” di Dario Latte; una guida pratica, che il Gal “Luoghi del Mito” ha realizzato per tutti quegli operatori del mondo rurale, che intendono diversificare la propria attività, affiancandola alla didattica in masseria, all’utilizzo di energie alternative, ad attività agrituristica. Dalle 21,30, concerto di musica popolare con la “Sossio Banda” e buffet di prodotti tipici di mucca podolica, a cura della masseria “Maglio Piccolo”. Ingresso gratuito.

Nella foto, Villino Odaldo
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!