Home » STANZA DELLA POESIA » Lugano, tutti premiati al Concorso Letterario Europa

Lugano, tutti premiati al Concorso Letterario Europa

Lugano. Si svolgerà domenica 8 maggio, alle 10, nella Sala Conferenze del  Centro “La Piazzetta” di Via Loreto, Lugano, la cerimonia di premiazione dei vincitori della XII Edizione del Premio Letterario Internazionale Europa, promosso dalla Università della Pace della Svizzera Italiana di Lugano. Adesioni e Patrocini: S.S. Benedetto XVI, Parlamento Europeo, Parlamento Mondiale per la Sicurezza e la Pace, Regione Lombardia, Regione Abruzzo, Regione Puglia, Comune di Milano, Comune di Trofarello, Comune di Spessa Po, Comune di Arcore, Universum Imperia e Circolo Culturale “Smile” di Vallecrosia.  Prestigiose le personalità che saranno presenti in Sala fra cui:  dott. Dato Magradze, già ministro della Cultura della Repubblica della Georgia e candidato al premio Nobel della Letteratura 2011;  il dott. Magradze riceverà la nomina ufficiale ad Ambasciatore Culturale della Universum Switzerland, un’Associazione Culturale con Sede Internazionale a Lugano. Saranno  inoltre presenti: dott. Vakhtang Andguladze, Console Generale della Georgia a Roma, Nikoloz (Nikusha) Shenghelaia,  regista e pittore georgiano di fama internazionale;  prof. Vittorio Perrella, assessore alla Cultura del Comune di Arcore; dott. Mauro Arduino, assessore al Bilancio del Comune di Trofarello;  dott. Giuliano Spiaggi, sindaco di Spessa Po (Pavia); lo scrittore partenopeo Vincenzo Russo, la pianista Veronica Rudian di Borgighera, astro nascente della musica classica internazionale; prof.ssa Colomba Tirari di Bordighera (nella foto), presidente del Comitato Unicef di Imperia. Alla manifestazione, che gode dell’adesione personale di S.S. Benedetto XVI e del Governatore della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, hanno partecipato 1.146 concorrenti, suddivisi in 7 sezioni e provenienti da ben 6 Nazioni. Nella sez. A  (Poesia Singola): 1° premio a Giuliana Galimberti di Mozzate (Como), 2° premio a Bernardino Dell’Aguzzo di Giulianova Lido (Teramo), 3° premio a Fernando Maina. Ticinese di Caslano. Nella sez. B (Libro Edito):  1° premio A Maria Luisa Vanacore di Priolo Cargallo  (Siracusa), 2° premio a Egidio Fusco di Borgomanero (Novara), 3° premio ad Anna Magnavacca di Aulla (Massa Carrara). Nella sez. C (Racconto inedito): 1° premio a Roberto Gennaro di Genova, 2° premio a Roberta Selan di Pordenone, 3° premio ex aequo a Emilio Forcellati di Cura Carpignano (Pavia) e Dario Sanatarelli di Roma. Nella Sezione D (Romanzo-Saggio): 1° premio a Stefania Andrusiani di Milano, 2° premio ex aequo a Daniela Quieti di Pescara  e Valeria Di Felice di Martinsicuro (Teramo) 3° premio a Miriam Ballerini di Appiano Gentile (Como). Nella Sezione E (Vernacolo ticinese e lombardo): premi speciali ad Oswaldo Codiga di Gordola e Silvia Manzoni Dogan, ticinese residente a Berna. Nella Sez. F  (riservata agli alunni delle Scuole Elementari): 1° premio a Antonella Errico e Maria Gismondi di Grumo Appula (Bari), 2° premio a Jasmine Tortelli ticinese di Minusio, 3° premio ad Amalia Regina di Grumo Appula (Bari). Nella Sez. G (riservata agli studenti delle Scuole Medie): 1° premio a Matteo Marmo di Pordenone, 2° premio a Lucia Copparoni di Ancona, 3° premio a Laura Tortelli di Minusio. Per quel che riguarda i premi speciali: Martina Marotta di Prato, di anni 11, riceverà una targa speciale da parte del Comitato Unicef Imperia; Amilca Ismael, scrittrice Monzambicana, targa del Sacro Ordine Cristiano di San Basilio il Grande di Sanremo; Francesco Gemito di Casoria, targa del Comune di Trofarello; Edda Ghilardi di Bergamo, targa della Federazione delle Associazioni Culturali Europee; Mariagrazia Orlandi di Firenze, targa della Università della Pace della Svizzera Italiana; Fatima El Harrak Northey di Frascati, targa della presidenza della Universum Switzerland; Antonino D’Accorso di Varese, targa del Parlamento Europeo; Roberto Alessandrini di Roma, targa del presidente della Università della Pace; Fulvia Marconi di Ancona, targa della giuria; Marina Pratici di Aulla (Massa Carrara) medaglia d’argento di S.S. Benedetto XVI.

“Tra le novità della prossima edizione vi sarà l’inserimento di una sezione speciale per le poesie a tema “ la Pace “ e la possibilità di partecipare, alla Sez. E oltre che con le poesie in dialetto ticinese e/o lombardo, anche con poesie con  tutti i dialetti italiani. La nuova sezione dedicata alle poesie a tema “La Pace“ vuole essere un ulteriore contributo di questa  manifestazione letteraria, alla promozione dei valori  della Pace e della Fratellanza Universale. La manifestazione è aperta a tutti coloro che condividono i valori e i fini istituzionali della Università della Pace della Svizzera Italiana”. È quanto ha voluto sottolineare Valerio Ruberto, Presidente della Universum Switzerland.
(Francesco Mulè)

 

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!