Home » ARTE, PRIMO PIANO, SAVONA » Loano. Venerdì al via la stagione teatrale con “Coppie scoppiate”

Loano. Venerdì al via la stagione teatrale con “Coppie scoppiate”

Loano. Venerdì 11 Gennaio, a Loano, prenderà il via la stagione teatrale 2013, promossa dall’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano e organizzata dal Teatro Garage, nell’ambito de La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona.

Il sipario sulla stagione teatrale loanese si alzerà, alle ore 21.00, nel Cinema Teatro Loanese, sullo spettacolo “Coppie scoppiate”, una divertente commedia brillante di Derek Benfield che affronta con sguardo ironico e provocatorio le dinamiche quotidiane della vita coniugale.

In scena ci saranno Marina Occhiena, Alessandro Marrapodi, Giorgio Caprile, Annalisa Povia, Margherita Fumero (nella foto).

Quali bugie devono ancora inventarsi due coppie per nascondere colpevoli segreti? Rachel vuol conquistare il timido Frank, Victor perde la testa per l’innocente Giorgina, l’inconsapevole Henry rimane coinvolto suo malgrado in questo ingranaggio, la signora Capstik si destreggia con furbizia ed esperienza. Il tutto sotto il controllo dell’ineffabile vigilante Procter.” Questo è il “leitmotiv” di questa briosa commedia di Benfield, poco rappresentata in Italia, dove sul palco i protagonisti si districano più o meno goffamente da situazioni disperate, passando da un alloggio all’altro in un vortice di situazioni esilaranti.

La scena è divisa in due: nelle due case dei protagonisti si svolgono esilaranti e paradossali situazioni, il tutto accompagnato da intervalli musicali che caratterizzano i vari personaggi.

Da una scatenatissima Marina Occhiena nelle vesti di una “mangiatrice di uomini” a Margherita Fumero simpatica e “vissuta” donna delle pulizie sballottata da una casa all’altra.

Confermato il servizio gratuito “A teatro in bus a Loano” per tutti coloro che sono in possesso di abbonamento o biglietto della stagione teatrale loanese e che hanno difficoltà a muoversi con propri automezzi.

Vendita abbonamenti e biglietti presso Lollipop dischi – Via Garibaldi  64, Loano – tel. 019.675488.

Costo dell’abbonamento a 7 spettacoli: 98,00 euro (intero) e 84,00 euro (ridotto)

Costo dei biglietti: 18,00 euro (intero) e 16,00 euro

hanno diritto al biglietto ridotto i minori di 18 anni, i maggiori di 65 anni, gli spettatori provvisti di abbonamento ad una delle rassegne de La Riviera dei Teatri – Provincia di Savona)

Diritto di prevendita 1,20 euro.

Prossimi appuntamenti…..

La stagione loanese proseguirà con “Il mio amico Giorgio Gaber” (25 gennaio) di e con Gian Piero Alloisio. L’artista racconterà l’amico, entrando nei dettagli del comune lavoro di scrittura e composizione con uno spettacolo di teatro-canzone pieno di aneddoti e di inediti pensieri “gaberiani” sulla politica, sulla religione, sull’amore e sull’arte.

Il 2 febbraio, la Compagnia di Operette Alfafolies presenterà “ La Scugnizza”, riproposta nella versione originale scritta da Mario Costa, una delle firme più importanti della canzone napoletana, con la presenza del Coro Carmine Casciano e del Balletto Alfaballett.

Angela Finocchiaro e Michele Di Mauro, il 19 febbraio, saranno i protagonisti dello spettacolo ironico e tagliente “Open Day” di Walter Fontana. I due attori saliranno in scena per condividere i tormenti di una famiglia separata alle prese con una figlia adolescente.

Il Cinema Teatro Loanese ospiterà, poi, la produzione del Teatro Garage, “Il maestro di tango” (26 febbraio). Il testo di Mario Bagnara è la continuazione ideale di un suo precedente lavoro, “Matrimonio in noir”, di cui sviluppa il personaggio femminile della dark-lady che qui si arricchisce di sfumature, introducendo anche la cifra dell’ironia.

L’8 aprile, andrà in scena il musicalCiao amore ciao” il racconto di due vite legate da una canzone e forse da qualcosa di più. Lo spettacolo rievoca l’ultimo anno di vita di Luigi Tenco: il rapporto con Dalidà, le case discografiche e il pubblico italiano, e la morte del grande cantautore strappato troppo presto all’amore e alla musica.

La rassegna loanese si chiuderà il 13 aprile con Lello Arena, interprete dello spettacolo “Capitan Fracassa”, tratto dal romanzo di Théophile Gautier. L’attore napoletano racconterà come la bellezza dell’arte può dare un senso alla vita.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!