Home » ALTRI SPORT, PRIMO PIANO, SAVONA » Loano. Mondiali di nuoto DSISO nel segno dell’Australia

Loano. Mondiali di nuoto DSISO nel segno dell’Australia

Loano. Australiani signori del nuoto, come da previsione, ai mondiali DSISO in corso di svolgimento a Loano davanti ad un folto pubblico accorso ad applaudire gli atleti in gara, provenienti da 25 Paesi.

Questa mattina nelle prime due finali in programma i nuotatori della terra dei canguri hanno infatti fatto subito due doppiette secche. Anderton Taylor si è imposta nella finale dei 25 stile libero donne, mentre il suo connazionale Aran Miller ha vinto nei 25 farfalla uomini. In giornata sono previste altre finali dalle quali si spera possa uscire la prima medaglia azzurra. Sempre in mattinata sono iniziate le prime prove del Nuoto sincronizzato dove sono impegnate due coppie di atlete azzurre a caccia di medaglia.

“I sesti campionati mondiali di nuoto per persone portatrici di sindrome di Down – ci ha detto Gaetano Cuozzo, presidente del Cip ligure – sono una importante occasione di integrazione. Con piacere ho visto che fra i volontari impegnati c’erano molti studenti delle scuole superiori di Loano, Finale Ligure e Genova e che svolgono questo servizio con grande passione ed impegno”.

Anche ieri migliaia di persone hanno riempito la piscina ed il palazzetto per la festa di apertura dei giochi mondiali. “ Compito delle istituzioni – ha detto Scialfa- è premiare il valore sportivo degli atleti del proprio territorio ma oggicelebriamo lo sport come finalizzazione di un processo di socializzazione e stimolo”.

Grande soddisfazione per il comitato organizzatore: “Ringrazio il Comune di Loano, la Regione Liguria e la Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale – ci ha detto Della Gatta – per questo splendido gioco di squadra. Dopo i Global Games, Loano si conferma ancora una volta città all’altezza dei grandi eventi grazie ai suoi impianti ed alle istituzioni vicine allo sport. I nostri volontari sapranno certamente soddisfare tutte le esigenze degli atleti che regaleranno al pubblico grandi emozioni con prestazioni di livello straordinario e nuovi record mondiali”.

Questi i risultati delle prime finali. 25 stile libero donne: 1) Anderton Taylor (Australia), 19”40; 2) Kerby Chaitilin (id) 20”17; 3) Ounmaa Ingel (Estonia) 20”74. 25 farfalla uomini: 1) Aran Miller (Australia) 16”62; 2) Booysen Russell (id) 18”02; 3) Hercule Werdeman (Sud Africa) 18”20.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!