Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Loano. Con 4 record mondiali grande chiusura per i Campionati di Loano

Loano. Con 4 record mondiali grande chiusura per i Campionati di Loano

Loano. Si chiudono con quattro record mondiali e sei record Europei i campionati Italiani Paralimpici in vasca corta di Loano. Una prima edizione di questi campionati che è stata davvero interessante sotto tanti punti di vista: sportivo, promozionale, sociale, turistico ed agonistico.

Certo la presenza del CT della Nazionale Riccardo Vernole ha stimolato tanti atleti a dare il meglio: molti per essere riconfermati nel giro azzurro, altri per entrarne a far parte. Antonio Fantin, Andrea Di Gennaro, Carlotta Gilli e Monica Boggioni hanno stabilito i record mondiali ed europei, mentre Simone Barlaam ed Alessia Scortechini hanno abbassato quello europeo.

A livello societario dominio della Polha di Varese con 33 ori, 9 argenti e 9 bronzi, che ha preceduto la Canottieri Aniene (17-6-2) e le Fiamme Oro (16-5-1).

Grande festa e soddisfazione per tutti alla fine sia per i tecnici, gli accompagnatori e gli atleti, sia per gli organizzatori: «La prima edizione del Campionati Italiani in vasca corta- ci ha detto Dario Della Gatta del Comitato paralimpico ligure- si è rivelata una grande evento sotto tutti i punti di vista. Oltre ad assegnare i titoli nazionali assoluti in vasca corta Finp, ha anche portato tanti record, dimostrando di essere un appuntamento di rilevanza internazionale nel mondo del nuoto paralimpico, dando la possibilità a tanti atleti di essere inseriti nelle classifiche dell’ Organismo Internazionale Ipc, l’ International Paralympic Committee, che tengono conto delle prestazioni degli atleti a livello mondiale”.

Molto contenti anche in Comune. « Siamo entusiasti – ci ha detto Remo Zaccaria assessore allo Sport a Loano- di come la città si sia ancora una volta resa disponibile ad accogliere il meglio del nuoto paralimpico italiano. Radio e quotidiani cartacei ed on line hanno seguito le gare dando la giusta visibilità all’evento. Siamo contenti di aver dimostrato che la nostra volontà è sempre quella di fare in modo che Loano, Città Europea dello Sport, continui ad essere un punto di riferimento per lo sport italiano. E grazie a questa manifestazione possiamo dire di essere riusciti a metter in bacheca un altro prezioso appuntamento nel nostro palmarès sportivo”.

Questi i risultati. 100 stile libero. S4-S6 : 1) Antonio Fantin (ASPEA Padova) 1.07.54; 2) Francesco Bocciardo (Fiamme Oro) 1.07.73; 3) Giovanni Sciaccaluga (Nuotatori Genovesi) 1.22.27. S7-S10: 1) Simone Barlaam (Polha Varese) 54.85; 2) Federico Bicelli (Pol. Bresciana) 1.03 45; 3) Alberto Amodeo (Polha Varese) 1.05 25. 100 stile libero donne. S4-S6: 1) Arjola Trimi (Polha Varese) 1.30.79 ; 2) Monica Boggioni (Pavia Nuoto)1.23.39; 3) Arianna Talamona (Polha Varese) 1.24.09. S7-S10 : 1) Alessia Scortechini (Canottieri Aniene)1.06. 97; 2) Margherita Sorini (Triestina Nuoto) 1.08.95; 3) Katia Aere (ASD Trivium) 1.24.63. S11-S14: 1) Carlotta Gilli (Fiamme Oro) 59.30; 2) Camilla Luscrì (Pavia Nuoto) 1.11.21; 3) Giorgia Marchi (Triestina Nuoto) 1.14.41. 100 farfalla. S7-S10: 1) Federico Morlacchi (Polha Varese) 1.00.36; 2) Riccardo Menciotti ( Canottieri Aniene) 59.28; 3) Simone Ciulli (id.) 1.01.46. 100 farfalla femm. Vincitrici di categoria. S09: Marika Del Mastro (Canottieri Aniene) 1.23.81. S10: Alessia Scortechini (Canottieri Aniene) 1.07.36. S12: Alessia Berra (Polha Varese) 1.07.42. S 13: Carlotta Gilli (Fiamme Oro) 1.03.92.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!