Home » BACHECA WEB, SAVONA » Lo Snals per la Scuola apre gli uffici di Savona e Albenga

Lo Snals per la Scuola apre gli uffici di Savona e Albenga

Albenga. Dopo l’annunciata riapertura (fino a tutto il 2015) della pensione per la quota femminile (57 anni di età e 35 di contributi) lo SNALS di Albenga ricorda alle interessate che l’ufficio di piazza Matteotti è aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e giovedì dalle 15 alle 17.

Intanto altri docenti e personale non docente che stanno per maturare i requisiti previsti, potranno presentare la domanda per il pensionamento: questa presentazione è fissata improrogabilmente al 15/01/2015. Gli interessati possono rivolgersi, a partire dal giorno 10 dicembre, alle sedi di Savona (piazza dei Consoli 1/1) e Albenga dello SNALS. Inoltre il sindacato savonese. Guidato da Enzo Sabatini, raccoglie anche i ricorsi per docenti e non docenti di Quota 96 , mentre continua la raccolta dei ricorsi per la stabilizzazione precari della scuola. Dopo lo sciopero del primo dicembre (al quale hanno aderito CISL e SNALS) continua l’impegno sindacale per far valere i diritti di tutto il personale del Comparto Scuola (docenti e ATA), dell’area V della dirigenza scolastica, dell’AFAM, della Ricerca.

Gli obiettivi della rivendicazione riguardano in particolare il rinnovo del contratto di lavoro, fermo da anni, il mantenimento degli scatti di anzianità previsti dai vigenti contratti collettivi nazionali e la rinuncia a ogni modifica per via legislativa su tematiche contrattuali. Mentre CISL e SNALS hanno indetto lo sciopero nella giornata dell’1dicembre la UIL e la CGIL inviteranno invece i lavoratori della scuola a fermarsi venerdì12 dicembre in concomitanza con lo sciopero del pubblico impiego.

La ricaduta, a livello locale e savonese, della sentenza della Corte di Giustizia Europea che ha condannato l’Italia per l’abuso dei contratti a termine, ritenendo la normativa Italiana relativa al lavoro a tempo determinato a scuola contraria al diritto dell’Unione è importante. “I docenti interessati – dice lo stesso Sabatini – sono invitati a rivolgersi alle nostre due sedi di Savona e Albenga per aderire ai ricorsi e conoscere le iniziative che il sindacato sta mettendo in atto per far valere i diritti dei docenti precari.

Secondo la sentenza la normativa italiana, non prevedendo criteri obiettivi e trasparenti per verificare se il rinnovo risponda davvero a reali esigenze, infatti non rispetta l’accordo quadro. Insomma docenti e non docenti precari della scuola, sia iscritti che non iscritti possono perciò presentare un ricorso dinanzi al tribunale di Savona, sezione del Lavoro, per richiede la stabilizzazione.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!