Home » POLITICA, PRIMO PIANO » Liguria, Tabacci: se Primarie sono resa conti Pd non servono

Liguria, Tabacci: se Primarie sono resa conti Pd non servono

“Se confermate, le irregolarità denunciate nelle primarie del centrosinistra in Liguria sono molto gravi e dimostrano quanto sia pericolosa per il Pd stesso la voglia di essere un monopartito anziché l’architrave di una coalizione”.

Lo dichiara in una nota il leader del Centro Democratico Bruno Tabacci.

“Se si  strangolano gli alleati resta solo una brutale competizione interna tra gruppi, o peggio, bande, di potere nel Pd. Ma così si allontanano i cittadini dalla politica e si riducono le garanzie democratiche: perché in Regioni dove la vittoria del centrosinistra è quasi scontata, le primarie di fatto decidono anche l’esito delle elezioni. E se sono inquinate rappresentano un pessimo punto di inizio di qualunque esperienza politico-amministrativa. Dunque non sarebbe meglio abbandonarle e reintrodurre le preferenze? Almeno quando si vota davvero – conclude Tabacci – ci sono i carabinieri a controllare il rispetto della legalità”.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!