Home » CALCIO » Lega Pro II: il Savona si veste da corsaro e torna a sperare

Lega Pro II: il Savona si veste da corsaro e torna a sperare

Canavese-Savona 0-1
Marcatori: Tarallo 5′ p.t.,

Canavese
Pascarella (Cascino 40′ s.t.), Pavan (Gilio 24′s.t.),
Riggio, Borettaz,
Moretto, Caretto,
Chiappero (17′s.t. Murè), Cristini, Bisso, Camilli, Scutti
All. Rossi.
A disp: Cascino, Rozzio, Mauri, Gilio, Murè, Curcio,
Beretta.

Savona
Nicastro, Praino (Candolini 23′s.t.), Briotti, Ponzo, Di
Leo, Marconi, Mezgour
(Pellini 1′s.t.),
Briano, Buglio (Mbida 37′ s.t.), Tarallo, Facchinetti
All. Foschi.
A disp: Cicutti, Candolini, Mbida, Greco, Pellini,
Pizzolato, Parodi.

Arbitro: Sig. Romani di Modena

NOTE
Ammoniti: Praino 19′ p.t., Buglio 30′ p.t., Riggio 35′ p.t.,
Moretto 39′ s.t., Pellini 44′ s.t.
Angoli: 6-2
Recupero: – / 3′.

San Giusto Canavese. Allo Stadio Cerutti si gioca Canavese
- Savona. Ultima trasferta per i biancoblù di Foschi che
cercano di fare bottino pieno per avere ancora la speranza
di un posto nei playoff.
Il Savona schiera in situazione di emergenza a causa degli
infortuni un 4-4-2, la Canavese un 4-3-3. La giornata è
soleggiata, il termometro segna 20° circa, terreno di
gioco in discrete condizioni, il Savona scende in campo con
la divisa gialla, la Canavese in divisa blu-grana.
Parte deciso il Savona e già al 5′ arriva il vantaggio:
cross al centro di Mezgour, Tarallo (nella foto ) spalle alla porta si
gira e mette in rete di destro sul secondo palo! Al 12′
ancora avanti il Savona, Tarallo offre un bello spunto per
Buglio che da fuori area tira un rasoterra pericoloso, ma
Pascarella si allunga e para. Al 16′ azione pericolosa della
Canavese: Cristini offre una palla sulla sinistra, arriva in
corsa Camilli lasciato libero, effettua il tiro ma la palla
finisce sul fondo alla destra di Nicastro. Al 28′
Facchinetti dalla sinistra effettua un rasoterra che sfiora
il palo. Al 44′ Buglio ruba palla sulla tre quarti e lancia
Mezgour che dribbla due avversari poi viene fermato sulla
destra ma nel tentativo di effettuare il tiro si infortuna,
poi l’arbitro fischia il termine della prima frazione. Nel
secondo tempo Foschi sostituisce Mezgour infortunato con
Pellini. All’11′ un Buglio in gran forma offre una bella
palla a Pellini sulla sinistra che dribbla un avversario e
tira rasoterra che termina di poco a lato della porta
custodita da Pascarella. Al 24′ traversa di Facchinetti
dalla destra dopo un batti e ribatti in area in un’azione
ancora creata da Buglio. Al 16′ cross di Pellini dalla
sinistra Tarallo sul secondo palo sfiora la traversa con un
colpo di testa. Al 25′ punizione di Buglio finisce di poco
sopra la traversa. Al 33′ Ponzo effettua un passaggio in
profondità per Tarallo che si gira e prova il tiro ma
manca di poco lo specchio della porta. Miracolo di Nicastro
al 35′ che para un tiro di Bisso da posizione ravvicinata.
Da rilevare gli applausi per Buglio – ottima prova per lui -
e per l’ex Pascarella durante le sostituzioni da parte dei
tifosi savonesi. Dopo 3 minuti di recuperoi l’arbitro
fischia la fine di una partita che riapre i giochi per i
biancoblù. Quella che attende il Savona sarà una
settimana di fuoco, tutti i giochi di questo campionato di
Seconda Divisione Lega Pro si decideranno nell’ultima
giornata.
 

SALA STAMPA
In sala stampa arriva mister Foschi, sorridente: “Prima di
tutto voglio fare i complimenti alla Canavese e al suo
mister, che nonostante i tanti punti di penalizzazione hanno
fatto una stagione egregia. Questo l’avrei detto anche se
avessimo persa. L’avevo detto in settimana: prima di morire
devono seppellirmi sotto tre strati. Questi ragazzi sono
stati bravi e hanno dimostrato di crederci fino alla fine.
Peccato non essere riusciti a raddoppiare ma davvero sono
soddisfatto anche perché avevamo 8 giocatori fuori tra
squalifiche e infortuni a cui purtroppo oggi si aggiunge
anche Mezgour. Adesso ci giochiamo tutto l’ultima giornata,
noi dobbiamo fare il nostro dovere fino in fondo e poi
vedere che cosa fanno le altre”.
Poi arriva Mister Rossi: “Non abbiamo sfigurato davanti al
Savona, una delle migliori compagini di questo campionato.
Faccio a mia volta i complimenti a Foschi che è riuscito
a rimettere in piedi la baracca e si giocano ancora i play
off. Faccio un in bocca al lupo alla squadra e alla
società”.
Poi arriva Buglio, a cui mister Foschi aveva fatto i
complimenti a fine gara: “Oggi mi sentivo bene, questa
squadra quando gioca palla a terra diventa una squadra
importante abbiamo creato diverse occasioni. Siamo contenti
della prestazione e del risultato. Mi dispiace per
l’ammonizione perchè ero in diffida e mi tocca saltare
l’ultima partita. Era tanto che non giocavo e oggi però
sono davvero felice per tutto”.
Infine arriva Tarallo, autore del dodicesimo gol stagionale:
“Oggi per noi i risultati delle altre sono stati positivi,
siamo molto contenti e sono contento personalmente di aver
fatto questo gol così importante. Noi domenica dobbiamo
pensare a vincere la nostra poi alla fine vedremo cosa fanno
le altre”.

(Edp)

 



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!