Home » NEWS FUORI REGIONE » Le prime novità discografiche previste per il 2015

Le prime novità discografiche previste per il 2015

Milano. Alla vigilia del nuovo anno, anticipiamo alcune delle novità discografiche previste nei prossimi mesi, salvo le altre non ancora programmate.

In questo periodo riparte la macchina della musica italiana per risvegliare il mercato dei cd che è particolarmente toccato dalla crisi economica internazionale, anche se c’è un cauto ottimismo, forse dovuto all’arrivo di artisti di grosso calibro, da Jovanotti ad Eros Ramazzotti, Antonello Venditti, Marco Mengoni, Nek, Carmen Consoli, Malika Ayane, Raf, Irene Grandi, Il Volo, Giovanni Allevi, PFM, Dear Jack, Moreno, Anna Tatangelo, Nina Zilli, Alex Britti, Madonna.

La prima uscita è prevista per il 12 gennaio ed è “L’età più forte”, il quarto album di Alessandro Grazian; martedì 13 gennaio Marco Mengoni ritorna con l’album “Parole in circolo” anticipato dal singolo “Guerriero” che ha raggiunto in poche ore il primo posto delle classifiche iTunes, Amazon e dei singoli più venduti in Italia: si tratta del primo capitolo di un progetto che sarà diviso in due per raccogliere quelle che lui definisce “le playlist ancora in fase di scrittura e di lavorazione”.

Grande ritorno il 20 gennaio per Carmen Consoli con l’album “L’abitudine di tornare” di dieci brani tra cui il primo singolo omonimo già in vetta all’airplay radiofonici: da aprile sarà in tour nei palasport. Sempre il 20 gennaio Giovanni Allevi torna con l’album “Love” dopo l’anticipo del singolo “My family”, esce anche il primo capitolo della raccolta dal vivo “Il suono del tempo” della PFM dal titolo  “Un minuto”, e il nuovo album “Status” di Marracash.

Il 23 gennaio arriva la ristampa in vinile dell’album “Radici” di Kento & The Voodoo Brothers.

Lavoro solista il 27 gennaio per Rachele Bastreghi dei Baustelle dal titolo ”Marie”, composto da sette brani, quattro inediti, tra cui “Mon petit ami du passé”, la versione strumentale di uno degli inediti e due cover; stesso giorno anche per il ritorno dei Verdena e a gennaio Roberto Casalini, autore degli ultimi grandi successi di Tiziano Ferro, Mengoni, Emma, Giusy Ferreri, Renga, esce con “E questo è quanto.

Il 3 febbraio Dargen D’Amico pubblica un nuovo album ma ancora una volta sarà naturalmente il festival di Sanremo, quest’anno targato Carlo Conti, a movimentare le uscite italiane del mese, da Malika Ayane ad Annalisa, Raf, Dear Jack, Moreno, Nek, Anna Tatangelo, Nina Zilli, Alex Britti, Marco Masini (album di inediti e successi), Nesli il cui titolo dell’album è “Andrà tutto bene”, Irene Grandi, Il Volo per la nuova etichetta discografica, il fresco vincitore di X Factor Lorenzo Fragola, Bianca Atzei, nonchè Gianluca Grignani e Chiara con i repack dei rispettivi album con l’aggiunta del brano sanremese.

Il 17 febbraio arriva “A ghost” della PFM, il secondo capitolo della raccolta dal vivo “Il suono del tempo”.

“Distant fire” é l’ep di debutto dal 23 febbraio dei Cairobi, la nuova incarnazione dei Vadoinmessico, band di cinque elementi provenienti da diversi Paesi (Italia, Messico, Inghilterra e Austria) ma di base tra Londra e Berlino, anticipato dal singolo “Zoraide”.

Il ritorno di Jovanotti avverrà il 24 febbraio con l’album “Lorenzo 2015 cc” che è stato anticipato dal singolo “Sabato” e, dopo il trionfo di Backup tour” con il quale ha mandato in delirio 500 mila ragazzi nel 2013, l’estate 2015 vedrà il ritorno di “Loremzo negli stadi” con undici date evento. A febbraio è previsto anche il giovane songwriter Joe dalla voce soul con “Tra i miei colori”.

Il 10 marzo  Antonello Venditti torna con un nuovo album di inediti che è solo l’anteprima di quello che accadrà durante il 2015 a quattro anni da “Unica” e che culminerà il 5 settembre con un imperdibile concerto allo Stadio Olimpico di Roma; lo stesso giorno esce “The world” di PFM, il terzo e ultimo capitolo della raccolta dal vivo “Il suono del tempo”.

Il 24 marzo debutta con l’album “Il mio domani” il giovane talent Marco Rotelli che non viene dai talent show e a marzo Andrea Pagano, cantante della storica band underground Beggars Banquet, è atteso con  “Quando cadono i veli” dal sapore rock USA ma in italiano.

Ad aprile arriva “Diary of the kid (be the body booh)” di Andrea Innesto Ensemble  (Cucchia é il sassofonista di Vasco Rossi che esce con un bel progetto funky pop dal sound internazionale).

Grande ritorno in primavera per Eros Ramazzotti con un nuovo album di inediti a due anni da “Noi” che poi andrà in tour da settembre dopo una importante anteprima a Rimini, con il debutto mondiale all’Arena di Verona.

Non si hanno notizie certe sui Negramaro che sono al lavoro negli Stati Uniti fra Miami e New York ad un nuovo progetto discografico previsto in questo periodo.

Si attendono anche i ritorni di Adriano Celentano, Dolcenera, Pierdavide Carone, Gemelli Diversi e, più in là, quello di Laura Pausini.

Sul fronte internazionale il 12 gennaio l’artista israeliano Asaf  Avidan torna con il nuovo album “Gold shadow”; lo ricordiamo al festival di Sanremo 2013 che incantò con la hit “One day, reckoning song”.

Il 13 gennaio arrivano Meghan Trainor con l’album “Title” e Hozier con quello omonimo.

Si intitola “Amo” il nuovo album di Miguel Bosè previsto per il 20 gennaio quando esce anche “Cheek to cheek live!” di Tony Bennett & Lady Gaga con il concerto che raccoglie 72 minuti di grande musica registrato al Jazz Lincoln Center’s Frederick P. Rose Hall lo scorso 28 luglio, in attesa di vederli il prossimo 15 luglio in concerto a Umbria Jazz; sempre il 20 gennaio esce “American beauty, American psycho” di Fall Out Boy.

In arrivo il 27 gennaio Benjamin Clementine con “At least for now”, Papa Roach con “F.E.A.R (Face everything and rise)”, Venom con “From the very depths”, Mark Ronson con “Uptown special”, Ecosmith, Charli XCX con “Sucker”.

Il 2 febbraio esce il nuovo album di Frankie Chavez “Heart & spine”, il 3 febbraio Bob Dylan con l’album di inediti “Shadows in the night” e il 13 febbraio Kodaline con “Coming up for air”; è atteso per l’inizio dell’anno il mitico Van Morrison con il nuovo album per la Rca.

Uscirà il prossimo 10 marzo l’album “Rebel heart” di Madonna registrato tra Londra, Los Angeles e New York, anticipato dal singolo “Living for love” andato subito al primo posto in Italia e in altri venti Paesi.

Anche i Judas Priest sono attesi il 10 marzo con una nuova expanded version in tre cd di “Defenders of the faith” comprendente l’album originale rimasterizzato e una registrazione ‘live’ in due cd del concerto del 5 maggio 1984 alla Long Beach Arena in California.

Giorgio Moroder pubblicherà il suo primo album solista dopo 30 anni, anticipato dal singolo “74 is the new 24”, con la partecipazione di Britney Spears, Sia, Charli XCX, Kylie Minogue, Mikky Ekko, Foxes e Matthew Koma.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!