Home » NEWS FUORI REGIONE » Le pastorali hanno aperto a Mottola il lungo periodo natalizio. L’arrivo di Santa Cecilia festeggiato con pettole, vino e qualche passo di pizzica

Le pastorali hanno aperto a Mottola il lungo periodo natalizio. L’arrivo di Santa Cecilia festeggiato con pettole, vino e qualche passo di pizzica

Mottola. Ore 22.30 del 21 novembre: per la prima volta, dopo 110 anni, la cittadina mottolese apre le festività natalizie a suon di pastorali. La banda “U. Montanaro”, diretta dal M° Barbara Gigante, è così partita dall’area antistante la parrocchia “San Pietro”, preceduta dal gonfalone dell’associazione “Nativity”, che ha voluto riportare in auge quest’antica consuetudine.

Ne fanno parte: Francesco Lapenna, presidente; Vito Greco, vicepresidente; i consiglieri Lorenzo Chiulli, Donato e Vito Capurso, Pietro Rella, Giovanni D’Eredità, Giovanni Mongelli, Francesco Quero e Vito Greco, omonimo del vicepresidente; il segretario Nicola Carucci; il cassiere Giuseppe Caragnano.

Giovedì sera, non c’erano solo i musicisti ad annunciare l’inizio del lungo periodo natalizio, con l’ingresso, a mezzanotte ed un secondo, della giornata del 22, dedicata, dal calendario, a Santa Cecilia. C’erano anche tutti membri dell’associazione, gli scout, il gruppo folk “Motl la Fnodd”, alcuni soci della Pro Loco e, soprattutto, tanti piccoli pastori. In abiti tradizionali, quasi a voler ricordare l’antica Betlemme, i bambini, al seguito del lungo corteo, hanno sfidato la tramontana e, girando per le principali vie della città, alle note delle pastorali tarantine e non solo, hanno dato inizio al Natale mottolese 2013.

In testa a tutti, il vice presidente dell’associazione organizzatrice, Vito Greco. Il presidente Francesco Lapenna, invece, indossava l’uniforme della banda. Anche lui suonava.

Il corteo natalizio è, così, giunto, in piazza XX Settembre e, qui, è iniziata la festa. Il profumo inebriante delle pettole fritte ha richiamato molti curiosi, che non hanno disdegnato neanche un buon bicchiere di vino. Poi, anche qualche passo di pizzica salentina, per riscaldare l’atmosfera, trasportati e coinvolti dall’euforia del gruppo folk “Motl la Fnodd”.

Una fredda serata di novembre, ben presto, si è trasformata in una calda serata dal sapore tutto natalizio. La prima, delle tante in programma, conclusasi con un brindisi degli organizzatori e l’augurio di un buon Santa Cecilia.

Per informazioni: maria.florenzio@email.it

Nella foto un brindisi per l’arrivo di Santa Cecilia.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!