Home » ARTE, SAVONA » Le mostre nel fine settimana ad Albenga

Le mostre nel fine settimana ad Albenga

Albenga. Meritano una visita alcuni appuntamenti artistici in corso ad Albenga che vi vogliamo segnalare e che stanno ottenendo un notevole successo di pubblico, o hanno suscitato qualche interesse nella critica. Partiamo dalla bella collettiva ospitata presso la Biblioteca Civica “Simonetta Comanedi” di Albenga dedicata ad alcuni artisti locali.

“Albenga ricorda i suoi pittori del Novecento” è il titolo della mostra che propone, fino al 3 maggio, una trentina di tele realizzate da Chino Bert, Vinicio Delonti, Vittorio Fiori, Franco Grassi, Anna Rossi Scola, Ezio Rossin ed Antonio Secco. Ad organizzare l’ evento sono stati i vertici della biblioteca civica ingauna, guidata da Antonio Giordano.

“Questa collettiva si presenta come una interessante occasione – ci ha detto Daniele Decia noto esperto d’arte – per ammirare le opere di un gruppo di artisti locali che hanno lasciato il loro segno nel panorama artistico e culturale del comprensorio ingauno. Questa, come altre analoghe lodevoli iniziative, non è certo esaustiva ed ha lasciato fuori molti altri artisti scomparsi e che, come questi sette, meritano di essere ricordati ”.

La mostra sarà visitabile fino al 3 maggio 2014. Merita di essere visitata la ricca e bella Galleria di Arte Moderna (Gama) sia per la collezione permanente di opere, fra gli altri, di Mirò, Picasso, Balthus, Renoir, Gaugain, Schiele, Goya, Tiepolo e Kaninsky, sia per le sculture di Jane Manus ( in piazza San Michele, palazzo vecchio, dal martedì al sabato, dalle 10 e 30 alle 12 e 30 e dalle 15 e 30 alle 18 e 30).

Alla Coop “Le Serre” proseguono intanto due belle personali di Diana Villa e Giorgio Pasquali. Diana Villa, molto nota soprattutto per i suoi delicati acquerelli, presenta una scelta delle sua produzione con opere realizzate ad olio, acquerello e ceramica. Giorgio Pasquali offre invece un saggio delle sue capacità espressive con una ventina di pezzi pregevole fattura: per il giovane artista si tratta di un esordio davvero promettente.

Infine domani si inaugurerà al Museo della civiltà dell’olio della Famiglia Sommariva la personale di Monica Vazio. L’artista che predilige realizzare pesci di varie fattezze e multicolori, disegna, dipinge e completa questi progetti con vari mezzi: matita, acquerello, acrilico, colori per la ceramica e la porcellana, cutter, collage. Nel suo lavoro utilizza diversi supporti: carta, cartoncino, tela, medium densit, muro, porcellana, ceramica.
(Claudio Almanzi)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!