Home » EVENTI, GENOVA » Le “Dolci conversazioni” all’Hotel Bristol di Genova: gioielli da indossare e da gustare

Le “Dolci conversazioni” all’Hotel Bristol di Genova: gioielli da indossare e da gustare

Genova. Finalmente primavera: Genova si risveglia, il profumo delle terrazze fiorite e la brezza marina sono un invito a godere delle belle giornate. Con un “supplemento” di dolcezza: il prossimo 4 aprile l’Hotel Bristol, palazzo storico in stile Liberty in pieno centro, ospiterà alle ore 18.30 una Dolce Conversazione con la partecipazione del Maître pâtissier piemontese Fabrizio Galla.

Una proposta inedita e originale che si sviluppa, con la collaborazione dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, intorno all’idea dei gioielli a tema food – realizzati con materiali naturali e sostenibili – e dei dolci a tema gioiello, in un gioco di specchi che esalta “il valore del buono e del bello”.


Le opere di 10 giovani designer, protagonisti di un bando curato da Sonia Patrizia Catena – Circuiti Dinamici per diffondere una nuova estetica del gioiello contemporaneo, saranno abbinate alle creazioni di Fabrizio Galla, pura espressione di una tradizione italiana raffinata. Lo chef firmerà “Infinity”, una creazione a base di cioccolato, con caramello, passion fruit e nocciola croccante, adagiata su una corona speciale, una composizione in cioccolato che poggerà su un busto espositore per gioielli.


Le opere – da indossare o da gustare – saranno in esposizione fino al 15 aprile.


Le Dolci Conversazioni sono un appuntamento itinerante organizzato nelle più belle città d’arte italiane, in location d’eccezione come i quattro palazzi storici del gruppo Duetorrihotels, eccellenza dell’hôtellerie nel segno del Made in Italy. Dopo la tappa al Grand Hotel Majestic “già Baglioni” di Bologna, è il momento del Bristol Palace, che da sempre promuove la vita culturale e artistica genovese. A seguire, il Due Torri Hotel di Verona, il 3 maggio (con il maestro pasticcere Stefano Zizzola) e il Bernini Hotel di Firenze, il 31 maggio.

Fabrizio Galla – Il pasticciere

Tecnica, materie prime e cura estetica sono la firma di Fabrizio Galla. Allievo del maestro Iginio Massari, fin da ragazzo si appassiona alla pasticceria collezionando prestigiosi premi internazionali, compresa la Coppa del Mondo di pasticceria a Lione, nel 2007. Dopo alcuni anni estremamente formativi a San Francisco Galla torna in Italia per affiancare lo chef stellato Matteo Baronetto del Cambio di Torino, in qualità di responsabile della pasticceria associata al ristorante: nel 2016 il locale viene eletto novità dell’anno dalla Guida delle pasticcerie del Gambero Rosso.

Ma Fabrizio Galla non ha dimenticato le sue radici: a San Sebastiano Po, dove è cresciuto, ha recentemente aperto una pasticceria che è un fiore all’occhiello per tutta la regione. I suoi cavalli di battaglia sono il cioccolato e i lievitati, come panettoni e colombe, oltre ai tanti dessert che fanno il vanto della tradizione piemontese.



Ufficio Stampa Ommia Relations: Omnia Factory – Tel. + 39 051 6939166; 6939129; + 39 051 261449. www.omniarelations.com

Coordinamento: Eleonora Alverà. Tel. 333 2356486; e-mail: eleonora.alvera@omniarelaztions.com

Addetto stampa: Laura Di Nicolantonio. E-mail: laura.dinicolantonio@omniarelations.com

Nella foto alcuni dei gioielli in mostra.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!