Home » BACHECA WEB » La Spezia, Rifondazione Comunista, oggi ultimo sportello gratuito ai precari spezzini per il Collegato Lavoro

La Spezia, Rifondazione Comunista, oggi ultimo sportello gratuito ai precari spezzini per il Collegato Lavoro

La Spezia. Oggi, 18 gennaio, dalle 18 alle 20 in via Lunigiana 545, quarto e ultimo appuntamento con lo sportello gratuito di aiuto ai lavoratori precari, offerto dalla federazione spezzina di Rifondazione Comunista a seguito dell’approvazione della legge sul Collegato Lavoro, voluta dal governo Berlusconi.

Prima della sua approvazione si poteva impugnare i contratti di lavoro precari e contestarne le irregolarità, successivamente alla scadenza del contratto senza limiti di tempo. In questo modo si garantiva la particolare situazione dei lavoratori precari che alla scadenza di un rapporto di lavoro, sperano prima di tutto in una riconferma e fanno causa solo se questa non c’è. Il Collegato Lavoro, introducendo termini rigidissimi, si presenta invece come una sorta di “sanatoria permanente” rispetto agli abusi dei datori di lavoro.

Per questo motivo la Federazione della Sinistra e Rifondazione Comunista della Spezia hanno organizzato quattro appuntamenti per ogni martedì pomeriggio dalle 18 alle 20 a partire dal 28 dicembre 2010.
I lavoratori interessati saranno ricevuti dai legali di Rifondazione Comunista, gli avvocati Rosario Conte e Massimo Lombardi, che offriranno loro consulenza gratuita presso la sede della federazione provinciale del PRC di via Lunigiana 545 alla Spezia.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!