Home » LA SPEZIA, NEWS, PRIMO PIANO » La Spezia. Effetto guardie giurate sugli autobus: venduti il 60% di biglietti in più

La Spezia. Effetto guardie giurate sugli autobus: venduti il 60% di biglietti in più

La Spezia. Guardie giurate sugli autobus alla Spezia contro i ‘portoghesi’: il bilancio del primo mese di sperimentazione è positivo. Aumentata del 60% la vendita dei biglietti giornalieri. Su anche la vendita dei ticket verso le destinazioni balneari, Porto Venere e Lerici.

Un incremento complessivo pari a 35 mila euro. Sono i dati presentati questa mattina in conferenza stampa in Comune alla Spezia, riferiti alla campagna ‘Senza biglietto non viaggi più’ per il mese di luglio. Sono state quasi 2400 le sanzioni, 410 in più rispetto a un anno fa. “Un segnale importante dal punto di vista civico” ha detto il sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini. La presenza dei vigilantes armati sui bus ha l’obiettivo di prevenire aggressioni agli autisti e tutelare la sicurezza dei passeggeri. L’attività proseguirà anche per agosto e dovrebbe diventare strutturale. Gli ulteriori ricavi contribuiranno così anche al rinnovo del parco mezzi.

“Dobbiamo sostituire 146 mezzi ‘anziani’ che ci portano un costo maggiore annuo di manutenzione e consumo di mezzo milione di euro. Sarà un rinnovamento nel segno dell’ambiente – ha detto il presidente di Atc Gianfranco Bianchi -. I nuovi mezzi saranno poi dotati di tornelli e sistemi di chiusura di sicurezza per conducenti. Implementeremo inoltre la bigliettazione elettronica”.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!