Home » ARTE, GENOVA » La scuola più pazza del mondo nei cinema di Genova

La scuola più pazza del mondo nei cinema di Genova

Genova. Carico di allegria e colpi di scena,  arriva al The Space Cinema di Genova e all’UCI Cinemas Fiumara “La scuola più pazza del mondo”, il cartone animato che porta sullo schermo tre piccole irresistibili bambine, la super peste Mako, la super vanitosa Miko e la super secchiona Mutsuko, il modello anatomico Signor Nudo, lo Scheletro Barone, i simpatici Conigli, un gigante marino, le fantastiche creature volanti, i musicisti-poster e tutti gli altri personaggi che animano la scuola elementare Saint Claire, entrando in un’atmosfera giocosa che farà divertire grandi e bambini.

Nella scuola elementare St. Claire arrivano in visita tre simpatiche bambine, la super peste Mako, la super vanitosa Miko e la super secchiona Mutsuko. Gironzolando per la scuola, si intrufolano nell’aula di scienze, dove trovano un modello anatomico che battezzano Signor Nudo, per loro un giocattolo da truccare e disegnare. Ma il Signor Nudo, che in realtà si chiama Signor Kun, prende vita di notte e, non contento per l’accaduto, escogita un piano ingegnoso con l’aiuto del suo assistente, lo scheletro Barone, e della Coniglio Mafia, tre coniglietti tutto pepe e pistola. L’occasione sarà La festa di mezzanotte della scuola St. Claire che porterà le bambine a giocare con tante strane creature, partecipando a tre difficili sfide piene di emozione e avventura. Il divertimento è assicurato e la festa è appena cominciata!
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!