Home » MUSICA, PRIMO PIANO » La freschezza delle emozioni musicali dell’estate nel format radio “Il Re del Gancio”, ideato e condotto da Giancarlo Passarella

La freschezza delle emozioni musicali dell’estate nel format radio “Il Re del Gancio”, ideato e condotto da Giancarlo Passarella

Firenze. Uno dei programmi più richiesti dalle piccole radio (più di 100 in Italia e diverse all’estero) che lo trasmettono quotidianamente, è il format radio “Il Re del Gancio”, ideato e magistralmente condotto, autoprodotto e registrato alla grande, da Giancarlo Passarella, “Il Pippo Baudo del Rock”, per aiutare non solo piccole radio, ma tutti i giovani artisti che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica. Ricordiamo a tutti che Giancarlo Passarella, tra l’altro critico musicale, presentatore, scrittore e direttore di Musicalnews.com, è una voce storica dell’emittenza nazionale. E’ stato lui, infatti, il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi e tani altri.

Lunedì 20 luglio

Il primo brano è “Bridge over Troubled Water” di Aretha Franklin. Paul Simon & Art Garfunkel hanno reso questa canzone famosa come colonna sonora del film “Il Laureato”: Aretha Franklin ce la propone in una rara versione dal vivo: questo suo remake le valse nel 1972 il Grammy per la Miglior performance vocale R&B.

Secondo brano è “ Madness” del quartetto barese Orient Express che ha debuttato nel 2007 che con il platter “Illusion”. Rock psichedelico il loro che è un approccio circolare e accerchiante (pur non trascurando le chitarre) e si poggia parecchio su atmosfere languide e fumose: in questo gli Orient Express sono eccelsi, anche con una costola votata a Jimi Hendrix.

Martedì 21 luglio

Primo brano è “La Distrazione” dei Negramaro, gruppo rock salentino che ha assunto il nome da un vitigno della sua terra d’origine. La band conta sullo staff dei suoi inizi (un successo, come dimostra quel loro concerto a San Siro che passerà alla storia. Ma loro rimangono con i piedi per terra, senza distrazioni): Giuliano Sangiorgi, membro fondatore (voce, chitarra, piano, compositore), Emanuele “Lele” Spedicato (chitarra) Ermanno Carlà (basso), Danilo Tasco (batteria), Andrea “Andro” Mariano (pianoforte e sintetizzatori), Andrea “Pupillo” De Rocco (campionatore). Non poteva mancare il successo per questo gruppo. Indimenticabili i loro concerti. Il brano che ci fa ascoltare Passarella è tratto dal loro terzo album “Mentre tutto scorre”, Premio Lunezia per il suo valore musical-letterario”. Ultimo album della band è la raccolta (2012) “Una storia semplice”. Ricordiamo che il leader Giuliano Sangiorgi nel 2011 ha scritto per Patty PravoUnisono” e “Cielo” (brani entrambi inseriti nell’ultimo album “Nella terra dei pinguini”); “Non ti accorgevi di me” (per Adriano Celentano); “Brucio di te “e “E così sia” (per l’album di Mina dal titolo “Piccolino”). Nel 2011 ha anche partecipato con Jovanotti e Franco Battiato all’incisione di “Non so più cosa fare” che Celentano inserisce nel suo album “Facciamo finta che sia vero”). Nel 2012 sono usciti il singolo “Ora il mondo è perfetto” (in collaborazione con i Planet Funk) e il suo libro noir “Lo spacciatore di carne” (Einaudi Editore). Autore, fra l’altro, dei brani “Niente” e “E se poi” (entrambi portati in gara da Malika Ayane al 63º Festival della Canzone Italiana di Sanremo); “Ecco che” (inserito da Elisa nel suo album “L’anima vola”); “Io non ricordo (da quel giorno tu)”, scritto per Adriano Celentano. Il 24 aprile 2015, a sorpresa, i Negramaro pubblicano su iTunes un singolo inedito, intitolato “Sei tu la mia città[1]. Il brano anticipa il nuovo album in studio della band, la cui uscita è prevista per il settembre successivo, e il “La rivoluzione sta arrivando tour” ad esso correlato[.

Secondo brano “Gocce d’ombra” interpretato dai baresi One Way Ticket. Il loro esordio discografico è avvenuto con il cd “Fase di decollo”, pubblicato nel 2006 dalla U.d.U. Records, scoprendo una band pop rock davvero originale e matura. Dal 2 al 16 aprile al Bohemien di Bari tre maratone rock per stare vicino al loro cantante Maurizio Morris Maremonti, da alcuni anni in ospedale (da circa nove mesi non è più in coma). Ecco la scaletta delle tre occasioni live: 
2 aprile: Leo Stain, Dely De Marzo, IcsFattones, Una (Marzia Stano); 9 aprile: Molla, Pasquale Delle Foglie, Pangea, The Yellow; 16 aprile: Leitmotiv, Camillorè, U’Papun, One Way Ticket.

Mercoledì 22 luglio

Come primo brano Giancarlo Passarella ci fa ascoltare “The First Cut is the Deepest” del cantautore britannico Cat Stevens. Brano tratto dal celebre disco “New “ del 1967. Si tratta di una canzone talmente famosa da essere ripresa da P.P. Arnold (sempre nel 1967), Linda Ronstadt (1973), Keith Hampshire (1973), Rod Stewart (1977) e Sheryl Crow (2003). Cat Stevens ha inciso in totale 34 album come Cat Stevens e come Yusuf Islam (l’uklrimo nel 2014: “Tell ‘Em I’m Gone”).

Secondo brano è “Ansiolitic dei baresi Jolaurlo, stabilitisi a Bologna. Pulp rock, semplice, tratto dal cd “D’istanti” (pubblicato dalla Tube Records). Giancarlo fa i complimenti a Marzia Stano (voce), Gianni Masci (chitarra), Bruno De Sanctis (basso), Rossella Pellegrini (chitarra) e Gianluca Rimei (batteria). Album incisi, oltre a “D’Istanti” del 2005, “Enjoy.it” (ep, autoprodotto nel 2001), “InMediataMente”(album del 2007, Tube Records/On the Road agency) e “Meccanica e Natura” (album del 2011, Jolaurlo/Irma Records).

Giovedì 23 luglio

Il primo in scaletta è “Heartbeat City” del gruppo rock statunitense The Cars. Registrato nel 1983 al Battery Studios di Londra, è ritenuto dalla critica il più commerciale brano del gruppo con la tipica musica anni’80. Erano anche i primi tentativi di farsi aiutare dai videoclip a conquistare le hit parade e Ric Ocasek seppe calvalcare questa moda. A distanza di ventiquattro anni dall’ultimo disco, il 10 maggio 2011 è uscito il loro nuovo album, “Move Like This”.

Secondo brano è “Le Montagne sono Alte” del poliedrico artista pugliese Paolo Farina. Il cd “Tondomondo” (pubblicato da U.d.U. Records) contiene questo brano, sigla per diverso tempo di Demo su Radio1: definito un caleidoscopio di culture diverse miscelate con grande maestria, rendendo celebre Paolo Farina, dal prog rock degli anni’70 dei Maxophone all’etnica elettronica del progetto Etnoritmo, sino al recente combo “Vallone”.

Venerdì 24 luglio

Primo brano è “Boom like That” di Mark Knopfler. Il brano è tratto dall’album “Shangri-La” del 2004. All’uscita del disco è seguito un tour mondiale di successo al termine del quale sono state rese disponibili delle registrazioni acquistabili solo tramite download digitale (titolo dell’opera: Shangri-la Tour). Da ricordare che con “Darling Pretty” (estratto da “Golden Heart”), “Shangri-La” è stato l’unico singolo dell’attività solista dell’ex Dire Straits a entrare nella hit parade inglese.

Il secondo brano è ”Il Mutuo” dei pugliesi Puntinespansione. Il brano è tratto da “Trentenni sofisticati”, album tra rock, folk, e canzone d’autore, vicino a Ivan Graziani, che oltre al brano che ci presenta Passarella, contiene altre 12 canzoni: “Il gallo ha fatto l’uovo”, “La poltrona”, “La mia rivoluzione”, ”Portami via”, ”Ricomincia a sognare”, ”Se il petrolio fosse olio”, ”In mezzo al mare”, ”Abramo”, “Il tuo senso critico”, “L’uomo magnifico” e “Margherita, 1902” (oltre alla cover di Ivan Graziani “Pigro”). Sono canzoni con testi che potranno sembrare, ma a dir il vero lo sono, irriverenti e ironici. “Tagliano l’aria e producono un suono che ti scintilla le vene …”. Uscito per U.d.U. Records in cd e in digitale da NML New Model Label, ma per i fans della band di Putignano è in download gratuito… Componenti della Band sono: Francesco Mastrangelo, voce e chitarra acustica; Pepe Laterza, voce e mandolino; Fabio D’Agrosa, basso; Francesco Bianco, batteria, e Gianni Pinto, chitarra elettrica. Non mancano riconoscimenti e partecipazioni a manifestazioni importanti, oltre a numerosi passaggi radiofonici su Demo “L’Acchiappatalenti” – Radio Rai 1. Grande successo intanto del nuovo cd “L’essere perfetto”, in compagnia di Gaetano Gaeto Camporeale e Antonio Porcelli, collaboratori di Caparezza.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Orient Express, One Way Ticket, Jolaurlo, Paolo Farina e Puntinespansione nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella durante un workshop dello scorso giugno 2015 “dai i numeri”; Paolo Farina. Giancarlo Passarella e Ciccio Mastrangelo dei PuntINespansione a Canale10; la copertina del singolo 2015 dei Negramaro “Sei tu la mia città”.
(Nino Bellinvia)



Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!