Home » NEWS FUORI REGIONE » La Confraternita del Carmine inaugura, domenica 15, la mostra sulla processione dei Misteri in miniatura

La Confraternita del Carmine inaugura, domenica 15, la mostra sulla processione dei Misteri in miniatura

Mottola (Ta). Anche quest’anno, dopo le Quarantore, ad aprire il programma delle varie iniziative, organizzate per la Santa Pasqua dalla Confraternita del Carmine, sarà l’inaugurazione della mostra sulla processione dei Misteri in miniatura.

Quella del Sabato Santo, per intenderci, che, dalle prime ore dell’alba, esce dalla parrocchia del Carmine, per, poi, rientrarvi a mezzogiorno inoltrato. Oltre ottocento paranze incappucciate, a piedi scalzi, che, annunciate dal troccolante, ripercorrono a passo lento le vie principali del paese, alle note delle marce della Passione. Portano a spalla dodici complessi statuari; gli stessi che, con grande maestria, sono stati riprodotti nella mostra, che sarà inaugurata questa domenica, 15 marzo, alle ore 19, presso i locali parrocchiali di via Mazzini, 58.

Oltre 200, gli elementi in miniatura, messi in bella mostra: dalle paranze in terracotta di 12-13 cm ai Misteri di 15 – 20 cm, realizzati dai fratelli Gallucci di Lecce. Tra un Mistero e l’altro, poi, anche i crociferi, confratelli con il solo camice bianco e non manca neanche il complesso bandistico.

A fare da cornice alla processione in miniatura sarà, poi, una mostra fotografica, realizzata da Giuseppe Carucci, Donato Notaristefano e Giuseppe Palmiotto ed una rielaborazione pittorica di Stefano D’Onghia. La benedizione sarà affidata all’arciprete, guida spirituale della confraternita, don Sario Chiarelli, alla presenza del sindaco Luigi Pinto, dell’intero Consiglio di Amministrazione della Confraternita del Carmine e di una ventina di fedeli in abito da rito.

Dio ama chi dona con gioia“: la mostra, oltre ad avere una valenza religiosa ed artistico – culturale, punta alla solidarietà; la stessa che, 365 giorni l’anno, così com’è nel vero spirito confraternale, in silenzio, muove ogni singola iniziativa della Confraternita del Carmine dal lontano 1701. Per l’occasione, infatti, è stata organizzata, presso la parrocchia omonima, una raccolta di viveri, che proseguirà per tutto il periodo pasquale, coinvolgendo anche le scuole di ogni ordine e grado.

La sede parrocchiale in via Mazzini fungerà da punto di raccolta per quanti vorranno fare dono di viveri o di beni di prima necessità per i più bisognosi. Saranno, poi, consegnati agli Uffici dei Servizi Sociali del Comune, per essere distribuiti tra le persone diseredate. Le donazioni caritatevoli potranno essere raccolte durante gli orari di apertura della mostra, sino al 12 aprile prossimo, dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 21.

Nella foto, la processione in miniatura
(Maria Florenzio)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!