Home » MUSICA, PRIMO PIANO » L’inimitabile radio format “Il Re del Gancio” ideato e condotto da Giancarlo Passarella. I prossimi appuntamenti

L’inimitabile radio format “Il Re del Gancio” ideato e condotto da Giancarlo Passarella. I prossimi appuntamenti

Firenze. Via libera all’ascolto de “Il Re del Gancio”, l’inimitabile radio format ideato, prodotto e condotto da Giancarlo Passarella che lo spedisce gratuitamente alle piccole emittenti italiane e anche straniere (sono oltre 100). Come la Rai, anche lui fa servizio pubblico… Da una parte i giovani artisti italiani che non hanno occasioni concrete per promuovere la loro musica, dall’altra le piccole radio che faticano tanto a rimanere vive! Queste emittenti devono continuare ad esistere, così da fare quel prezioso lavoro di collante con la realtà della provincia italiana: è una di quelle peculiarità (dice Passarella) di cui noi italiani non siamo coscienti. Lo show Il Re del Gancio è una piccola idea per aiutare queste due realtà a frequentarsi. Ricordiamo a tutti che storicamente Giancarlo Passarella è il primo talent scout radiofonico. Basta ricordare che nel biennio 1986/87 a Rai Stereo Uno, una storica gloriosa realtà del servizio pubblico (rubrica “Ululati dall’Underground”), ha mandato in onda demo, scoprendo, tra gli altri, Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi.

Da ricordare che lo scorso 16 aprile Giancarlo è stato in primo piano al Pala Banco di Brescia, al “Pink Floyd Day. V for AIL”, giornata di musica e beneficenza, dedicata ai Pink Floyd, organizzata dal Lions Club Brescia “Leonessa Dieci Giornate”. Nel pomeriggio la presentatrice di grandi eventi rock Emi Baronchelli l’ha intervistato parlando sia del suo libro “Dolore No-te”, sia della sua esperienza in tour con i Pink Floyd nel biennio 1988/89. In serata, poi, Passarella, insieme a  Baronchelli, ha presentato con successo il concerto con ospiti famosi e con l’eccezionale presenza di Machan Taylor, “Pink Floyd Vocalist”, e di Jennifer Batten, “Michael Jackson Guitarist”. Evento che si è concluso con il grande concerto del Wit Matrix, una tra le migliori tribute band italiane del mitico gruppo inglese.

Ora ecco i prossimi appuntamenti dell’atteso format radio.

Lunedì 18 aprile

Primo brano è “Rehab” di Amy Winehouse, che è stata una cantautrice, stilista e produttrice discografica britannica (è scomparsa a Camden Londra il 23 luglio 2011). Cantava con spirito premonitore… “mi sono infuriata ma / quando tornerò tu saprai saprai / non ho il tempo e se mio padre crede che io stia bene / vuol dire che è stanco di provare a mandarmi / in riabilitazione ma non andrò non andrò non andrò…”. Postumi sono usciti l’album live “At the BBC” e l’EP “Rehab”.

Il secondo brano s’intitola “Mary Long Piza” dei Drunk Monkeys Hospital. Il reggae di Kingston e del funky rock lucano fatto a Cinisello Balsamo: il trio (Beppe – Giuseppe Spano, basso; Rocco Zr – Rocco Erario, chitarra e voce; Teo Ravelli, batteria e cori) propone una sorta di hard reggae, ma con molte venature funky ed anche blues. Album incisi: “In vino veritas” (2008) e “Half a metre of love” (2011).


Martedì 19 aprile

I brani in scaletta oggi sono: “Shaped Dressed Man” e “Il Fetente”.

Il primo brano, “Shaped Dressed Man” è dei Z.Z. Top. Trio rock statunitense formatosi nel 1969 a Houston in Texas. da amare e conoscere. Barbe lunghe, chitarre inverosimili e videoclip sexy e ammalianti, hanno reso gli Z.Z.Top una formazione unica nella storia del rock dell’ultimo quarto di secolo. Formazione attuale: Lanier Greig (organo, basso),Dan Mitchell (batteria) e Billy Ethridge (basso). Al loro attivo quindici album in studio e due dal vivo.

Il secondo brano, “ Il Fetente”, è dei foggiani Favonio. Ai loro concerti arrivano con due pulmini, pieni di strumenti e sogni. Nel corso degli anni sono stati protagonisti della musica della propria terra confrontandosi con i più vari generi di musica, dal rock alla musica leggera, dal jazz al blues, dal latin al funk. I componenti, tra i migliori interpreti di teatro canzone, sono: Paolo Marrone (canto, recitazione e poesia) Mimmo Petruzzelli (sax e fisa) Lucio Pentrella (chitarre acustiche ed elettriche) Stefano Capasso (piano, fisa, hammond, rhodes) Giovanni Mastrangelo (basso elettrico e contrabbasso) Piernicola Morese (percussioni) Giuseppe Guerrieri (batteria) Antonello Del Sordo (tromba) Fabio Contillo (Clarinetti e sax) Roberto Solimando (trombone). “Parole in primo piano” sono il loro nuovo cd con nove storie e impulsi: quelli di Alice, Rossana Casale, Patrizia Laquidara, Petra Magoni, Margot, Giovanna Marini, Momo, Erica Mou e Paola Turci, ognuna delle quali interpreta con i Favonio un brano del disco.

Mercoledì 20 aprile

Primo brano che oggi Giancarlo ci fa ascoltare è “Silent running” di Mike & The Mechanics. Siamo nel 1985 e la band è costituita da Paul Young, Mike Rutherford (dei Genesis) e Paul Carrack .. Taken in, taken in again / Someone saw me coming, a fool without a friend…L’esordio con questo brano è forte e li balza in cima alle classifiche. Poi ritornano i Genesis e Paul Carrack va a fare il solista. Nel 2011 esce “The Road“, album del ritorno con la nuova formazione, che oltre a Rutherford comprende i cantanti Andrew Roachford e Tim Howar.

Il secondo brano è “Il valzer della routine” di Giorgio Maggiore, un simpatico autore milanese, iper produttivo nel decennio scorso e ora in pausa. Il testo di questo brano è davvero interessante, profondo nei quadri che dipinge, ma il tutto affrontato con un nonsense leggero. Ha al suo attivo quattro dischi: “Radioanima” (del 2008), “Dentro ai tuoi sogni” (2007), “I colori che cambiano” (2006) e “Oasi di cemento” (del 2005).

Giovedì 21 aprile

Primo brano di oggi è “Senza Luce” dei Dik Dik, storico gruppo pop, beat, rock. Prima Dreamers, poi Squali, esordiscono con l’etichetta Ricordi nel 1965. In una lontana intervista, Gary Brooker dei Procol Harum (autore di “A whiter shade of pale”) disse che la versione offerta dai Dik Dik è bella e coinvolgente. L’altro brano contenuto nel 45 giri è “Guardo te e vedo mio figlio”. Tra gli altri grandi successi del gruppo: “Sognando la California”, “Io mi fermo qui”, “L’isola di Wight”,…  Una quarantina i 45 giri incisi. Componenti attuali del gruppo: Giancarlo Sbriziolo (Lallo) alla voce e basso; Erminio Salvaderi (Pepe) alla chitarra ritmica, tastiere, seconda voce; Pietro Montalbetti (Pietruccio) alla chitarra solista, cori.

Il secondo brano è invece “Quando Vola lo Struzzo” (tratto dall’omonimo album) dei Jambalaya, band torinese che si definisce un gruppo “ska-jazz mediterraneo”. Vantano un curriculum di tutto rispetto con tanto di registrazioni live per Radio 1 Rai. Fra l’altro primo premio ai Demo Jazz Awards (con Renato Marengo & Michael Pergolani) e all’Atina Jazz Festival (2010). Grazie anche all’etichetta Toast, il loro sound è conosciuto in diverse latitudini. Ora guardano agli States.

Venerdì 22 aprile 2016

Oggi gli ultimi due brani della settimana. Primo brano è “Footloose” di Kenny Loggins, cantautore e chitarrista statunitense. Il brano, che Passarella ci fa ascoltare  è tratto da una versione dal vivo ed è colonna sonora dell’omonimo film del 1984 che ha consentito a Kenny Clark Loggins (nato nel 1948) di imporsi al grande pubblico, forte di una carriera fatta di oltre quaranta dischi.

Ultimo brano “If I just lose control” dei bolognesi Phono Emergency Tool. Sono Andrea Sgarzi, Sandro Sgarzi e Marco Lama. Il loro è un progetto chiaro e limpido, apprezzato in diversi eventi live! Il 20 gennaio 2014 hanno pubblicato il cd “Get the pet” per la Red Cat ecords.  Nel 2015 hanno vinto il

contest MusingShow e partecipato al MEI di Faenza. Album precedenti: “Get Lost” (2009), “Allvin Dog Is Better Than A Dead Lion (2007), “Phono Emergency Tool” (2005), “Soniche avventure Vol VIII (2003).

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Drunk Monkeys Hospital, Favonio, Giorgio Maggiore, Jambalaya e Phono Emergency Tool nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella sempre pronto a precisare; Giorgio Maggiore; ZZTop girl with logo.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!