Home » GENOVA, NEWS » Inquinamento, Genova: disattivate le centraline della Provincia di via Borzoli e via Molteni

Inquinamento, Genova: disattivate le centraline della Provincia di via Borzoli e via Molteni

Genova. Fine servizio per due centraline della rete provinciale di rilevamento degli agenti inquinanti in atmosfera: martedì 1 ottobre sono state disattivate quelle di via Borzoli, a Sestri Ponente, e quella di via Molteni, a Sampierdarena.

Le centraline sono state disattivate perché non rispondono ai requisiti fissati dalla legge regionale, ed erano state installate nel 2006 (via Molteni) e 2012 (via Borzoli) per campagne di monitoraggio dell’inquinamento che dovevano essere a termine. A Sampierdarena l’obiettivo era monitorare l’inquinamento da traffico in un nodo centrale del traffico dell’intera città, a Sestri Ponente invece l’inquinamento era quello degli automezzi di una società di autotrasporti che intasavano la stretta strada, e una volta trovata una soluzione con lo spostamento della sede della società, la campagna può considerarsi conclusa.

I comitati di cittadini su istanza dei quali le centraline erano state installate sono in contatto con la Provincia per valutare la possibilità di spostare le due centraline disattivate in altre zone dei due quartieri (Sampierdarena e Sestri Ponente) che rispondano ai requisiti indicati dalla legge regionale.
(C.S.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!