Home » NEWS FUORI REGIONE » Iniziative dell’Associazione Culturale “ETS2002″. Primo romanzo di Stefano Zizzi

Iniziative dell’Associazione Culturale “ETS2002″. Primo romanzo di Stefano Zizzi

Taranto. Stefano Zizzi (Associazione Culturale ETS2002-Essere Tarantini Sempre) invita i tarantini che si occupano di arte, cultura e spettacolo a mandare una mail all’indirizzo info@tarantoeventi.it, specificando nome (o quello del loro gruppo e/o associazione), ciò di cui si occupano e il loro link di facebook o sito internet.

Contribuiranno così a realizzare DAT, il Database Artistico Tarantino, senza nessun filtro, né discriminazione di colore politico, di sesso o religione.

“Nonostante i recenti avvenimenti che hanno scosso la nostra città, non è proprio tutto come ci vogliono far credere. E se vogliamo bene alla nostra città, se vogliamo bene a noi, dobbiamo, comunque, essere uniti e pensare in positivo. Dunque (dice Stefano Zizzi) non è vero che Taranto sta cadendo a pezzi, non è vero che Taranto sta morendo, non è vero che a Taranto non si fa niente. La città ha un valore aggiunto che sono i tarantini. In passato, la nostra città è stata un pilastro fondamentale della cultura mondiale; oggi Taranto continua a contribuire in maniera importante affinché all’Italia appartenga il 70 percento dell’arte mondiale. In futuro, (conclude Zizzi) con gli eventi culturali e gli spettacoli sarà indubbiamente possibile risollevare il nostro turismo”.

Queste sono le categorie disponibili: teatro, cinema, scultura-pittura, poesia-letteratura, musica-danza, fumetto-fotografia, altre attività.

Stefano Zizzi precisa anche che il servizio è, e sarà, sempre gratuito. Sono le persone che fanno la città.

Stefano Zizzi è nato a Taranto nel 1978, conosce il teatro a dieci anni grazie a Tony Cofano, scenografo e regista. In seguito, con la compagnia “I Delfini” e sotto la direzione dell’indimenticabile Italia De Gennaro, frequenta alcuni laboratori e porta in scena una serie di commedie in vernacolo dell’autore Mimmo Spazioso, già fondatore della compagnia d’Arte “Marco Girelli” al quale Stefano si aggregherà subito dopo. Parallelamente si cimenta nel cabaret, seguendo una band jonica in cui ha il ruolo di “disturbatore” e come presentatore di alcune feste di piazza. Da una costola della “Marco Girelli”, nasce l’Associazione “Enzo Barisciano” di cui Stefano è fondatore e Presidente e che si occupa di rassegne ed eventi culturali. In contemporanea registra due sit-com per un’emittente locale, degli spot per una nota azienda di arredamento e si affaccia al cinema con un film indipendente e cinque cortometraggi da lui stesso ideati e scritti; uno di questi è finalista al “48h Taranto Film Festival”. In seguito Stefano prova il teatro-danza recitando con un corpo di ballo di venti elementi, e il teatro sperimentale, con una personale interpretazione dell’Amleto di W. Shakespeare per un concorso nazionale. Si affaccia alla scrittura, con un recital ispirato all’opera “Novecento” di A. Baricco ed alcune composizioni indipendenti. Nel 2005 Stefano inizia anche il suo percorso professionale assumendo la carica di esperto esterno di teatro nelle scuole e insieme al M° Vincenzo Maccagnani, eclettico polistrumentista con cui realizza il primo CD del gruppo “RadioRibalta” in cui Stefano è cantante e autore dei testi. Il gruppo si fa notare nei concerti di piazza e vincendo alcuni concorsi. Nel 2009 Stefano fonda la compagnia “Teatro Per Piacere” con cui parteciperà al “Premio Regionale TALIA” con la sua opera prima, dal titolo “Vi rinnovo gli auguri”, diretta dallo Spazioso. L’anno dopo fonda “piazzaebalia.net”. Il primo evento di Piazzaebalia è stato lo spettacolo teatrale di Pino Roveredo dal titolo “Succo d’Aceto” ospitato a Taranto nel novembre 2010. Nello stesso periodo, il progetto diventa anche un appuntamento radiofonico settimanale. Il 2011 inaugura il centro studi di LIBERA intitolato a Pio La torre. Nel settembre successivo nasce l’Associazione Culturale “ETS2002″ con cui l’8 marzo 2012 organizza il Premio “Tarantottimista”. A settembre del 2012, da un’evoluzione di “Piazzaebalia”, nasce www.tarantoeventi.it. Quindi porta in scena il suo primo monologo di cabaret “Stefano Zizzi è Polemico”, inaugura il “DAT – DATabase Artsti Tarantini e concede gratuitamente “Dormi con me stanotte?”, il suo primo romanzo in download gratuito su www.tarantoeventi.it

Ambientato in Spagna nel 2002, il racconto dà vita a tre personaggi ed alle loro storie apparentemente slegate tra di loro ma che, alla fine, confluiscono in un episodio che li vedrà protagonisti in maniera diretta, insieme.

A tal proposito, l’autore intende ringraziare la Prof.ssa Lucia Schiavone, che ha curato le bozze del romanzo, Florenza Mongelli, autrice della copertina e Paolo Sierra, autore delle foto della prima edizione (luglio 2012) nonché di questa seconda ristampa realizzata appositamente per il web.

In linea con le nuove tendenze, L’Associazione culturale “ETS2002” rilascia gratuitamente ed in formato elettronico il romanzo completo. L’opera è tutelata, a garanzia del lavoro svolto dall’autore, ma è stata concessa dallo stesso in licenza creative commons “Attribuzione – non commerciale – condividi allo stesso modo”.

CLICCARE QUI PER SCARICARE IL ROMANZO “DORMI CON ME STANOTTE?” DI STEFANO ZIZZI

Per qualunque informazione inviare e-mail a: ets2002@gmail.com

Nella foto Stefano Zizzi.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!