Home » ARTE, NEWS FUORI REGIONE, SAVONA » Ingauni in mostra con successo a Milano

Ingauni in mostra con successo a Milano

Albenga. Sta ottenendo un notevole successo di pubblico ed ha anche suscitato un certo interesse nella critica la bella mostra di un gruppo di artisti appartenenti alla sezione di Albenga-Imperia dell’Ucai (Unione Cattolica Artisti Italiani) che insieme a quelli della locale sezione milanese della stessa associazione stanno prendendo parte all’evento intitolato: “Linea d’incontro Milano- Albenga e ritorno”, a cura di Carlo Catiri. La collettiva lombardo-ligure è stata organizzata dalla sezione dell’Ucai di Milano ed è ospitata al santuario arcivescovile di San Bernardino alle ossa in piazza Santo Stefano.

A prendere parte alla mostra milanese sono Ezio Battistel, Marinella Azzoni, Giuliana Cioffi, Donatella Balsamo, Rinaldo Degradi, Giuseppe Ferrando, Enzo Faltracco, Giovanna Lupi, Annamaria Gagliardi, Paola Moreno, Carlo Maria Giudici, Luisa Vincini, Helga Kirchner, Lucio Oliveri, Renato Restelli ed Anna Trapasso.

La mostra resterà aperta fino a domenica 19 ottobre, con il seguente orario: da lunedì a venerdì dalle ore 9 alle ore 12 e dalle 15 alle 18. Al sabato dalle ore 9 e 30 alle12 e 30, mentre alla domenica l’orario sarà dalle 9 e 30 alle 12 e 30 e nel pomeriggio dalle 15 alle 19.

Per avere maggiori informazioni sugli artisti, o sulle molteplici attività dell’ Ucai milanese e su quella ingauna è possibile contattare l’indirizzo dii posta elettronica ucai.milano@gmail.com oppure ucaialbenga@gmail.com
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!