Home » NEWS FUORI REGIONE » Incontro artistico-letterario “Cicloinverso”. Si è tenuto ieri presso la Feltrinelli Point di Messina

Incontro artistico-letterario “Cicloinverso”. Si è tenuto ieri presso la Feltrinelli Point di Messina

Messina. Ieri, giovedì, 26 giugno, presso la Feltrinelli Point, si è tenuto (è iniziato alle ore 18.00) un apprezzato incontro artistico-letterario che ha fatto seguito alle altre ottime manifestazioni culturali che si sono tenute in questo inizio d’estate in prestigiosi luoghi pubblici cittadini, come il Salone degli Specchi della Provincia Regionale e il Salone delle Bandiere dell’Unità Europea del Palazzo Municipale.

L’incontro presso la “Feltrinelli Point” (come ci ha informato Tiziana Cambria) è stato condotto dalla poetessa Vittoria Arena e dalla dott. Laura Mauro (esperta di Beni culturali), ambedue responsabili dell’Associazione Culturale Kafka. Alla manifestazione ha collaborato Cristina D’Arrigo, giornalista del “Cittadino di Messina”.

Vittoria Arena ha dato il via alla manifestazione presentando, tramite collegamento in videoconferenza, lo scrittore e giornalista Enrico Pietrangeli, da Roma, ideatore dell’evento poetico “Cicloinverso”. Poi ha comunicato il nome della vincitrice del concorso letterario “Inversamente Poesia”: la studentessa Antonella Santoro, la cui poesia è stata scelta all’unanimità dalla giuria composta da Titti Batolo della Feltrinelli, da Laura Mauro e dalla stessa Vittoria Arena. La serata, dal corso dinamico e anche divertente, ha visto protagonisti diversi personaggi e tra questi: Francesco Micari che (accompagnato al pianoforte da Simonetta Pisano, anche attrice) ha letto alcune poesie tra le migliori classificatesi al concorso; il compositore (anche poeta) Nicola Schepis che ha presentato una sua composizione per violino (eseguita dal giovane Samuel Caliri) e poi, egli stesso, ha eseguito al piano un altro suo pezzo; l’attrice Rita Natoli che si è immersa magnificamente, come sempre, nella performance de “La topona”.

Infine, a sorpresa, è stato chiamato lo scultore Giuseppe Messina (ultimamente ha pubblicato il poemetto per un atto unico teatrale “Il testamento di Odisseo” per le edizioni “Smasher”), che ha interpretato tre quartine del suo penultimo libro “La filosofia del saggio” pubblicato dalle edizioni “Giambra” (già presentato dal filosofo e scrittore Carmelo Edoardo Maimone, presente alla serata).

Nella foto in primo piano il compositore e poeta Nicola Schepis, lo scultore Giuseppe Messina, la poetessa Vittoria Arena e il filosofo e scrittore Carmelo Edoardo Maimone.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!