Home » NEWS FUORI REGIONE » Inaugurato il 6 aprile a Massafra un Campo Polivalente dedicato a “Paolo Loreto”

Inaugurato il 6 aprile a Massafra un Campo Polivalente dedicato a “Paolo Loreto”

Massafra. Ieri mattina, domenica 6 aprile, la civica Amministrazione, sensibile alle istanze provenienti dal movimento cestistico massafrese, ha perpetuato il ricordo del giovane concittadino Paolo Loreto, inaugurando e dedicandogli un nuovo campo polivalente, ubicato nello spazio esterno del Palazzetto dello Sport “Giovanni Paolo II”.

Il motivo di tale dedicazione è inciso nell’epigrafe della targa commemorativa, svelata dal sindaco Martino Tamburrano e dalla Signora Ernestina Lotti Loreto, mamma dello sfortunato Paolo, perito tragicamente in un incidente stradale nella domenica del 30 agosto 1987.

Ecco le parole scritte: “a Paolo Loreto, perché, nel corso della sua breve esistenza terrena, sostenne una sana pratica sportiva ricca di amicizia, socializzazione e condivisione”.

L’assessore allo Sport, Antonio Viesti, nel corso del suo intervento ha ricordato la buona pratica degli sportivi massafresi che riescono a creare grandi momenti di aggregazione, migliorando così il proprio stile di vita.

Dedicare a Paolo Loreto, scomparso a soli 24 anni, il campo polivalente – ha affermato Viesti – servirà a dimostrare che l’Amicizia è ancora oggi un valore in grado di generare una sana pratica sportiva, condita di socializzazione, di condivisione, di autentico spirito decubertiniano. Un esempio da imitare, una storia da ricordare.

Il sindaco, Martino Tamburrano, ha sottolineato come l’attività amministrativa sia sempre pronta a rendere fruibile ogni spazio o contenitore per il bene della collettività. Il primo cittadino ha dichiarato che la realizzazione del campo polivalente è stata completamente a carico delle casse comunali, così come altri impianti sportivi, messi subito a disposizione dei massafresi.

Il parroco di San Leopoldo Mandic, don. Michele Quaranta, ha espresso un pensiero religioso, soffermandosi sulla pagina odierna del vangelo dedicata alla risurrezione di Lazzaro e su come, anche dopo tragici eventi, quali la morte di un figlio o di un amico, la fede possa aumentare.

La Fondazione intitolata a Paolo Loreto sosteneva che “ricordare è bello”. Questa mattina, nonostante una dispettosa pioggia intermittente, lo è stato davvero.

Nella foto di Luigi Serio il momento dello svelamento della targa. Da sx; il sindaco Mrtino Tamburrano, la signora Ernestina Lotti Loreto e l’assessore allo Sport Antonio Viesti.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!